---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - In Sardegna 2 focolai attivi: Un pastore salva 400 pecore- 'Le proteste No green pass non erano state autorizzate'- Garozzo argento nel fioretto 'Una sconfitta che fa male' Tiro a volo, Bacosi argento nello skeet donne- Garozzo in finale nel fioretto, Pellegrini semifinale nei 200- Italia argento nella 4x100 Martinenghi rana di bronzo- Ancora roghi in Sardegna. Chiesti aerei ai paesi Ue-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 13 dicembre 2020

ZONA ARANCIONE, LA PORTA( LEGA): “NESSUNA FORZATURA“

SULMONA - “Concordo e sostengo la presa di responsabilità del presidente Marsilio e dell’intera Giunta nell’aver anticipato, tramite ordinanza regionale, l’uscita dalla zona rossa. Un’uscita anticipata grazie soprattutto ai dati sanitari che hanno giustificato tale azione “.Lo afferma Antonietta La Porta (Lega), consigliere regionale, a seguito della decisione del TAR di ripristinare la zona rossa per sole 24 ore.“Alla luce dei dati dello scorso venerdì, 11 dicembre, si comprende il motivo dell'ordinanza regionale n. 106 del 6 dicembre. Ieri l'indice RT era pari a 0,82 con 66 ricoverati in terapia intensiva e 647 in condizioni non a rischio (ricordo che nella settimana del 26 novembre l'indice RT era di 1,54). Questi dati confermano la bontà della decisione del Presidente presa nell' esclusivo interesse della nostra Regione e  ottusamente contestata dall'opposizione e dal Governo “ conclude La Porta.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :