--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Il vaccino Johnson&Johnson autorizzato negli Usa- Allarme contagi nelle scuole: Si valuta stop in zone rosse- Allerta per gli assembramenti: A Milano 'rave' sulla Darsena- Da Roma a Milano strade piene: Folla nei centri delle città- La Sardegna in zona bianca, 2 regioni rosse e 3 arancio- Eros e nozze, a Pompei ritrovato un carro mai visto-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 13 dicembre 2020

ZONA ARANCIONE, LA PORTA( LEGA): “NESSUNA FORZATURA“

SULMONA - “Concordo e sostengo la presa di responsabilità del presidente Marsilio e dell’intera Giunta nell’aver anticipato, tramite ordinanza regionale, l’uscita dalla zona rossa. Un’uscita anticipata grazie soprattutto ai dati sanitari che hanno giustificato tale azione “.Lo afferma Antonietta La Porta (Lega), consigliere regionale, a seguito della decisione del TAR di ripristinare la zona rossa per sole 24 ore.“Alla luce dei dati dello scorso venerdì, 11 dicembre, si comprende il motivo dell'ordinanza regionale n. 106 del 6 dicembre. Ieri l'indice RT era pari a 0,82 con 66 ricoverati in terapia intensiva e 647 in condizioni non a rischio (ricordo che nella settimana del 26 novembre l'indice RT era di 1,54). Questi dati confermano la bontà della decisione del Presidente presa nell' esclusivo interesse della nostra Regione e  ottusamente contestata dall'opposizione e dal Governo “ conclude La Porta.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :