--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini: no alla stretta a Pasqua: Il Pd: non cavalchi i problemi- Covid: Speranza: 'La campagna vaccini può accelerare'- A Roma i funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci- Governo non allenta le misure. Nuovo Dpcm sarà fino a Pasqua-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 7 dicembre 2020

IL PD DI PRATOLA PROPONE TEST RAPIDI ANCHE PER I RESIDENTI FUORISEDE CHE TORNERANNO PER NATALE

PRATOLA - "Il PD di Pratola Peligna, dopo la 3 giorni di test antigenici rapidi, conclusasi con una partecipazione di cittadini pari al 39,6% della popolazione(2945 tamponi con 12 positività) si congratula per l’organizzazione e la gestione dello screening di massa. Un ringraziamento doveroso ai sanitari, ai volontari(le Guardie Ecozoofile, Spazio Giovane, i volontari peligni e la protezione civile comunale, la croce verde), ai vari enti e ai vari livelli istituzionali che si sono occupati del coordinamento.
 Tuttavia prima di Natale saranno tanti i residenti fuori sede, coloro che si trovano in altre regioni per studio o lavoro ma che hanno la residenza a Pratola, che torneranno legittimamente a casa. Molti di loro, per una serenità e sicurezza della propria famiglia, già si stanno organizzando per fare un tampone che, molto spesso è realizzato privatamente a prezzi non accessibili.La nostra proposta all’Amministrazione è di garantire sicurezza e tranquillità alle famiglie e, al tempo stesso, evitare una spesa in questi tempi di crisi economica, permettendo anche a chi tornerà di fare il test antigenico rapido e gratuito della regione.
Quindi istituire una giornata, magari intorno al 21 dicembre, di tamponi per i fuori sede oppure distribuire i tamponi rimasti ai vari medici di base così da permettere ai fuorisede di fare il tampone gratuito.“La gestione e l’organizzazione dei tre giorni di screening è stata molto efficiente” afferma il segretario del PD di Pratola Mattia Tedeschi “un doveroso ringraziamento ai sanitari, ai volontari e a tutti gli organizzatori. Auspicabile venire incontro dei fuori sede residenti a Pratola con tamponi gratuiti anche per loro per garantire sicurezza e risparmio alle famigli pratolane in questo periodo di crisi”.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :