--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Via libera ai test salivari 'Utili a scuola e sugli anziani'- Raid su un campo profughi. Almeno 10 morti, 8 bambini- Marte, il rover cinese Zhurong è atterrato sul Pianeta Rosso- Vaccini, Bertolaso: 'Il 2 giugno la Lombardia apre ai 16-29enni'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 7 settembre 2020

“LE ARTI DI MAJA”SUGGESTIVE LEGGENDE E ANTICHE CONOSCENZE NELL’ANTICO BORGO DI ROCCACARAMANICO

ROCCACARAMANICO - Le Arti di Maya, frutto di una neo-collaborazione tra Filiforme, I campi di Mais ed Officine Sperimentali, propone, nelle giornate di venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 settembre a Roccacaramanico, una serie di incontri tematici che ripercorrono, in una chiave di lettura simbolica e affascinante, l’arrivo della dea Maja sull’Appennino abruzzese.Ne “Le Arti di Maja” verranno approfonditi i temi della scelta e racconta delle erbe (a cura di Daniela Di Bartolo – officine sperimentali), delle fibre naturali, della tintura e della filatura (a cura di Valeria Belli - Filiforme) e del lavoro a maglia come prodotto artistico-terapeutico (a cura di Antonella Marinelli – i campi di mais) il tutto in un’ottica, non solo naturale e sostenibile per il pianeta, ma soprattutto sostenibile per noi stessi. Dalla scelta dell’erba al prodotto finito, ne “Le Arti di Maja” verrà posto al centro del dibattito il potenziale conoscitivo della donna, la condivisione e la trasmissione del sapere, il rispetto per l’ambiente e quindi per se stessi, nella piena aderenza alla filosofia di Officine Sperimentali.

Tutte le attività proposte si svolgeranno nel pieno rispetto delle vigenti normative anti-Covid.
Per info, costi e prenotazioni
https://www.facebook.com/events/302967087602164
associazione@officinesperimentali.com


Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :