--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Sileri: 'Presto per levare coprifuoco ma riaperture irreversibili'- Domani 7 milioni a scuola: Si lavora al nuovo decreto- L'ultimo saluto a Filippo: Un minuto di silenzio in Gb- Open Arms. Salvini rinviato a giudizio: 'Scelta dal sapore politico'- L'addio a Filippo, la regina nella cappella di St George Europa- Riaperture dal 26 aprile: Un pass per gli spostamenti- Draghi: 'Un pass per spostarsi tra le Regioni di colore diverso'-

news

PRIMO PIANO

INCIDENTE STRADALE SULLA SS 17, DUE LE AUTO COINVOLTE

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 30 luglio 2020

PD SULMONA :"ULTIMATA, PRATICAMENTE, L’OPERA CHE REGOLA IL TRAFFICO TRA LA CITATA VIABILITÀ STATALE E VIA CAPPUCCINI"

SULMONA - "Le perplessità che avevamo sollevato nel nostro comunicato del 13.07.2020 sulle realizzande “rotatorie” lungo l’asse viario della variante alla ss 17, si stanno purtroppo concretizzando in queste ore. Ultimata, praticamente, l’opera che regola il traffico tra la citata viabilità statale e via Cappuccini, non vi è ombra alcuna di opere atte ad agevolare il transito ai pedoni, men che meno ai velocipedi. Eppure il comune di Sulmona, con D.G. n.° 124 del 16.07.2020, ha approvato il progetto esecutivo dei lavori di realizzazione di una pista ciclopedonale su Via Cappuccini, che parte proprio dalla rotatoria in questione. Praticamente un “binario morto”.
Sull’altro cantiere, quello di via Montesanto la situazione è identicamente tragica, con l’aggravante che tale infrastruttura serve anche il principale (unico) accesso al nuovo nosocomio e al pronto soccorso, oltre a collegare la Città al Cimitero. La costruzione di un’opera pubblica, la cui peculiarità era (ERA) quella di eliminare un pericolo per chi transitava su quegli incroci, è stata attesa da anni. La realtà, spiace sottolinearlo, e che il pericolo non è stato eliminato ma, forse, peggiorato, con uso maldestro di denaro pubblico e con la complicità della SILENTE ASSENTE amministrazione Casini. A questo punto chiediamo al Sindaco di rispondere pubblicamente (almeno una volta alle nostre tante osservazioni) cosa intende fare in merito, dato che l’opera è in capo all’ANAS ma l’approvazione del progetto realizzato ha di fatto recepito anche l’avallo del  Comune. Vi è sfuggito qualcosa?"                                                                                     
 IL CIRCOLO PD DI SULMONA

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :