ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Israele bombarda Gaza e Rafah, sette morti- Collisione tra navi filippina e cinese in acque contese - Dal summit di pace sì all'integrità dell'Ucraina, ma in 12 non firmano - Il summit in Svizzera "riafferma l'integrità territoriale" dell'Ucraina - Zelensky, "la Cina ci aiuti, vogliamo sia nostra amica"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Incidente con la moto. Muore un carabiniere forestale - "Strade di vita", un podcast per dar voce ai senzatetto- Cadavere sui binari nelle Marche, disagi per viaggiatori Abruzzo - Balneazione: Arta, qualità del mare in costante miglioramento -

Sport News

# SPORT # L'Inghilterra batte la Serbia decide un gol di Bellingham - Italia avvio choc e batticuore finale ma vince all'esordio -

IN PRIMO PIANO

ALL'AQUILA LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL PER CORTOMETRAGGI AQUICORTO

L'AQUILA - " Il prossimo 25 luglio si svolgerà presso Radici in Via Leosini, 6 in pieno centro storico all'Aquila il Festival p...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 5 giugno 2024

LO SCRITTORE PALESTINESE AHMED MASOUD A NEON. LIBRI INTORNO E DENTRO IL PIANETA


MARTINSICURO - "Venerdì 7 giugno, alle 21.30, a Martinsicuro (sala consiliare, via Aldo Moro) prosegue la rassegna letteraria NEON. Libri intorno e dentro il pianeta, con il romanzo poliziesco “Costi quel che costi” (Di Felice Edizioni) di Ahmed Masoud. Oltre all’autore, saranno presenti la traduttrice del romanzo Pina Piccolo e l’editriceValeria Di Felice. Le letture saranno a cura di Laura Margherita Di Marco (Compagnia dei merli bianchi)..Così scrive Sana Darghmouni (docente dell’Università di Bologna) nella prefazione: «Vera protagonista del romanzo è Gaza: una Gaza ferita dall’occupazione e dalla guerra, una città raccontata in tutta la sua nudità e nelle sue contraddizioni dal punto di vista di Zahra, una donna che decide di intraprendere una ricerca per scoprire se il marito Ammar è morto davvero accidentalmente durante il massacro di Shujaiya del luglio 2004 o se in realtà è stato assassinato. E in questo viaggio pieno di avventure il lettore stesso si trova a girare per le strade di Gaza, dentro i caffè e i locali, sente gli odori, assapora i cibi e percepisce le sensazioni. Il lettore familiarizzerà anche con gli eventi storici che hanno caratterizzato la storia di Gaza, per cui Costi quel che costi è un ritratto vivo della città con varie tematiche: dai rifugiati, alle differenze di classe sociali, alle frontiere e i valichi, alla distruzione del paesaggio, agli insediamenti, ai campi profughi, al commercio illegale di droga, ai capi della resistenza dotati di carisma e di poteri, ai rapporti tra uomini e donne e tra generazioni, alle differenze tra la zona rurale e la città.»




Neon è una rassegna organizzata dall’amministrazione comunale – dalla consigliera delegata alla cultura Giuseppina Camaioni e dalla consigliera delegata alla biblioteca Valentina Coccia, con la direzione artistica di Valeria Di Felice, e la collaborazione della Di Felice Edizioni e dell’Istituto Comprensivo Pertini di Martinsicuro. Ha come partner il Punto Einaudi di San Benedetto del Tronto e Nati per leggere Abruzzo. È patrocinato dalla Regione Abruzzo e dalla Provincia di Teramo, ed è finanziato dalla Presidenza del Consiglio Regionale Abruzzese.


𝐀𝐡𝐦𝐞𝐝 𝐌𝐚𝐬𝐨𝐮𝐝 è cresciuto in Palestina e si è trasferito nel Regno Unito nel 2002.

Nel 2019 ha collaborato con l’attrice Maxine Peake al progetto 𝑶𝒃𝒍𝒊𝒕𝒆𝒓𝒂𝒕𝒆𝒅, un esperimento teatrale di protesta artistica. È autore di varie opere teatrali: 𝑨𝒑𝒑𝒍𝒊𝒄𝒂𝒕𝒊𝒐𝒏 39 (𝑾𝑫𝑹 𝑹𝒂𝒅𝒊𝒐, 𝑮𝒆𝒓𝒎𝒂𝒏𝒊𝒂 2018) 𝑪𝒂𝒎𝒐𝒖𝒇𝒍𝒂𝒈𝒆 (𝑳𝒐𝒏𝒅𝒓𝒂 2017), 𝑻𝒉𝒆 𝑺𝒉𝒓𝒐𝒖𝒅𝑴𝒂𝒌𝒆𝒓 (𝑳𝒐𝒏𝒅𝒓𝒂 2015), 𝑾𝒂𝒍𝒂𝒂, 𝑳𝒐𝒚𝒂𝒍𝒕𝒚 (𝑳𝒐𝒏𝒅𝒓𝒂 2014), 𝑬𝒔𝒄𝒂𝒑𝒆 𝒇𝒓𝒐𝒎 𝑮𝒂𝒛𝒂 (𝑩𝑩𝑪 𝑹𝒂𝒅𝒊𝒐 4 2011).

È il fondatore di 𝗔𝗹 𝗭𝗮𝘆𝘁𝗼𝘂𝗻𝗮 𝗗𝗮𝗻𝗰𝗲 𝗧𝗵𝗲𝗮𝘁𝗿𝗲 (2005-2013), per cui ha scritto e diretto molte produzioni. Ha collaborato con numerose riviste e collettanee. Nel 2021 ha lanciato una nuova iniziativa artistica chiamata PalArt Collective.

Ha scritto il romanzo 𝑽𝒂𝒏𝒊𝒔𝒉𝒆𝒅 – 𝑻𝒉𝒆 𝑴𝒚𝒔𝒕𝒆𝒓𝒊𝒐𝒖𝒔𝑫𝒊𝒔𝒂𝒑𝒑𝒆𝒂𝒓𝒂𝒏𝒄𝒆 𝒐𝒇 𝑴𝒖𝒔𝒕𝒂𝒇𝒂 𝑶𝒖𝒅𝒂 (Rimal Books giugno 2015, versione italiana Scomparso – La misteriosa sparizione di Mustafa Ouda (Lebeg 2019). 𝑪𝒐𝒔𝒕𝒊 𝒒𝒖𝒆𝒍 𝒄𝒐𝒔𝒕𝒊 è il suo secondo romanzo (pubblicato a Londra da Victorina Press nel 2022).

 

𝐏𝐢𝐧𝐚 𝐏𝐢𝐜𝐜𝐨𝐥𝐨 è una traduttrice e scrittrice in lingua inglese e italiana. Per le traduzioni di poesia, ha al suo attivo, 𝑀𝑖𝑔𝑟𝑖𝑡𝑢𝑑𝑒 di Shailja Patel (LietoColle, 2008, insieme a Marta Matteini), 𝑆𝑎𝑙𝑜𝑚𝑒́: 𝐷𝑜𝑛𝑛a 𝑑𝑖 𝑣𝑎𝑙𝑜𝑟𝑒 (Cleup, 2017, tradotto con Serena Piccoli), 𝑁𝑜𝑛 𝑠𝑐𝑢𝑠𝑎𝑟𝑡𝑖 𝑝𝑒𝑟 𝑞𝑢𝑒𝑙 𝑐ℎ𝑒 ℎ𝑎𝑖 𝑓𝑎𝑡𝑡𝑜 (Crocetti, 2024, con Sana Darghmouni), 𝐿𝑎 𝑔𝑢𝑒𝑟𝑟𝑎 𝑒̀ 𝑠𝑒𝑚𝑝𝑟𝑒 𝑠𝑒𝑑𝑢𝑡𝑎 𝑠𝑢 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑒 𝑙𝑒 𝑠𝑒𝑑𝑖𝑒(La Vita Felice, 2024 con Yuliya Chernyshova); per la narrativa 𝑆𝑐𝑜𝑚𝑝𝑎𝑟𝑠𝑜: 𝑙𝑎 𝑚𝑖𝑠𝑡𝑒𝑟𝑖𝑜𝑠𝑎 𝑠𝑝𝑎𝑟𝑖𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑑𝑖 𝑀𝑢𝑠𝑡𝑎𝑓𝑎 𝑂𝑢𝑑𝑎 di Ahmed Masoud (Lebeg Edizioni, 2019) e dello stesso autore, il secondo romanzo, 𝐶𝑜𝑠𝑡𝑖 𝑞𝑢𝑒𝑙 𝑐ℎ𝑒 𝑐𝑜𝑠𝑡𝑖, Di Felice Edizioni.

La sua raccolta di poesie 𝐶𝑎𝑛𝑡𝑖 𝑑𝑒𝑙𝑙’𝑖𝑛𝑡𝑒𝑟𝑟𝑒𝑔𝑛𝑜 è uscita nel 2018, pubblicata da Lebeg Edizioni ed è in arrivo a settembre 2024 la sua raccolta in lingua inglese 𝐴𝑣𝑎𝑡𝑎𝑟 𝑆𝑜𝑛𝑔𝑠, che sarà pubblicata da Lord Byron Ediciones.

Pubblica su riviste letterarie e accademiche, antologie e collettanee sia in Italia che all’estero, è tra le fondatrici della rivista «La Macchina Sognante» e attualmente dirige la rivista transnazionale «The Dreaming Machine». I suoi scritti si trovano anche nel suo blog personale PinaPiccolo’s Blog".



Nessun commento: