ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Rivolta nel carcere Beccaria, detenuti barricati- Tre militari della Gdf morti in esercitazione in montagna- De Luca: "Meloni ha comunicato sua vera identità"- Conte: "L'Europa è a un bivio, scegliere tra pace e guerra"- Putin avverte la Nato: "Andate verso la guerra globale"- Houthi attaccano una nave greca al largo dello Yemen-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Stellantis, cig per altri 570 lavoratori ad Atessa - Provincia L'Aquila, al via lavori su Sp 120 e Sp 35 Bis- Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti - Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti-

Sport News

# SPORT # Il Sulmona futsal è in finale: a Faenza per la A2- Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km -Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

ALL’ABBAZIA DI SANTO SPIRITO AL MORRONE UNA GIORNATA DI STUDI SUL DIPINTO MURALE DI KURT KNORR

SULMONA - Francesco Sabatini: “La sua firma sul dipinto di Sulmona riempie il vuoto tra il rientro dal fronte orientale e la prigionia iniz...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

domenica 5 maggio 2024

OLIVER SIMS, UN ALTRO AUSTRALIANO SUL TRONO DEL TROFEO CITTÀ DI MANOPPELLO

MANOPPELLO - "A Manoppello, la “solennità ciclistica” del 1°Maggio è ribadita annualmente dallo svolgimento del Trofeo Città di Manoppello che si è riproposto per la 75°volta e con un successo sempre crescente agli occhi del pubblico e con orgoglio da parte degli organizzatori del Pedale Teate (presieduto da Danilo D’Urbano), del comitato degli sportivi locali manoppellesi (con la regia di Camillo Pepe) e della Pro loco di Giulia Del Rosso che hanno allestito l’ambita corsa per juniores, seconda per anzianità nel ciclismo abruzzese dietro il Trofeo Matteotti.Un anno dopo il trionfo dell’australiano Nathanael Burns, il connazionale Oliver Sims, in forza alla formazione Veleka Team, è stato il vincitore dell’edizione 2024.Sulla linea di partenza una sessantina di corridori tra cui atleti stranieri da Australia, Giappone, Ucraina, Romania e Polonia. Sul percorso abbastanza esigente tra Manoppello e Scafa, Sims ha avuto la meglio in una combattutissima fase finale di corsa, propiziando la fuga decisiva insieme al compagno di squadra Jack Clark e al romagnolo Thomas Gualtieri (Team General System) che sono evasi dal gruppo dei migliori negli ultimi 30 chilometri dopo che la prima parte di gara è stata archiviata con la conquista di due traguardi volanti, uno a testa per Stefano Cerone (Team Belvedere) e Federico Vettore (Work Service-Team Coratti).



Dopo essersi aggiudicato il gran premio della montagna all’inizio dell’ultimo giro, Sims è riuscito a capitalizzare il proprio assolo durante l’ultimo tratto in ascesa verso il traguardo conclusivo di Manoppello staccando Gualtieri di 11 secondi, terzo il connazionale Clark a 21”. Il drappello degli inseguitori è giunto piuttosto sfilacciato con il quarto posto di Leonardo Consolidani. Quinto il figlio, fratello e nipote d’arte Stefano Masciarelli (Vini Fantini Sportur Free Bike). In evidenza anche Jois Ricciutelli, atleta di Abbateggio della Vini Fantini Sportur Free Bike, che ha ottenuto il titolo provinciale juniores FCI Pescara.



Tra le autorità comunali presenti, il sindaco Giorgio De Luca, il vice sindaco Giulia De Lellis,  l’assessore allo sport Roberto Cavallo e il consigliere comunale Maria Esposito hanno evidenziato il successo della manifestazione e l’ammirevole impegno degli organizzatori per celebrare la 75°edizione in grande stile.

A questo link di True Stories Italy i momenti salienti della 75°edizione in un video True Stories Italy News: 75th Trophy Manoppello #cycling #australia (youtube.com)

 

ORDINE D’ARRIVO 75°TROFEO CITTA’ DI MANOPPELLO

1° Oliver Sims (Aus, Veleka Team) 95 chilometri in 2.18’20” media 41,335 km/h

2° Samuel Gualtieri (Team General System) a 11”

3° Jack Clark (Aus, Veleka Team) a 21”

4° Leonardo Consolidani (Work Service-Team Coratti) a 40”

5° Stefano Masciarelli (Vini Fantini-Sportur-Free Bike)

6° Nathanael Burns (Aus, Veleka Team)

7° Andrea Ricca (Audax Fiormonti)

8° Christian Zezza (Work Service-Team Coratti)

9° Maxwell Holgate (Veleka Team)

10° Luca Cerisola (Audax Fiormonti)

11° Koshi Narita (Jpn, Academy Region Sud)

12° Alessio Faccani (Team General System)

13° Francesco Musilli (Team Belvedere)

14° Nicolo' Pizzi (Gulp! Pool Val Vibrata)

15° Federico Vettore (Work Service-Team Coratti)

16° Francesco Onofri (Sidermec Vitali)

17° Mattia Balestra (Gulp! Pool Val Vibrata)

18° Damiano Buttarazzi (Work Service-Team Coratti)

19° Edmond Novak (Rou, Work Service-Team Coratti)

20° Filippo Modesti (Scap Trodica di Morrovalle)

21° Riccardo Pochini (Work Service-Team Coratti)

22° Jois Ricciutelli (Vini Fantini-Sportur-Free Bike)

23° Dario Cammisa (Work Service-Team Coratti)

24° Francesco Rossi Rossi (Audax Fiormonti)

25° Alessio Leone (Team Belvedere)

26° Carlo Cerquetella (Scap Trodica di Morrovalle)

27° Lucio Rocco (Audax Fiormonti)

28° Pietro Tintoni (Team General System)

29° Marco Russo (Vini Fantini-Sportur-Free Bike)

30° Giordano Catanesi (Team Belvedere)

31° Mattia Lodovichetti (Sidermec Vitali)

32° Mattia Zoffoli (Team General System)

33° Alessandro Pellegrini (Vini Fantini-Sportur-Free Bike)

34° Alex Cecconi (Sidermec Vitali)

35° Giovanni Ercoli (Scap Trodica di Morrovalle)

36° Umberto Costantini (Gulp! Pool Val Vibrata)

37° Giacomo Casadio (Team General System)

38° Daniel Mincone (Vini Fantini-Sportur-Free Bike)

39° Andrea Gianfrate (AC Dilettantistica Terradipuglia)

40° Davide Conti (Team General System)

41° Giordano Gigli (Audax Fiormonti)



Nessun commento: