ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Sit-in per i due studenti arrestati. Sciopero della fame e incatenati, cresce la protesta alla Sapienza- Usa: "La risposta di Israele sarà un attacco limitato in Iran"- Teheran avverte Israele: "Pronti ad usare un'arma mai utilizzata"- Draghi: "Proporrò un cambiamento radicale per l'Unione europea"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Accorpamento classi: Fdi, norma per evitarlo è stata introdotta e il Pd votò contro - Stazioni del territorio,Popoli-Vittorito diventa hub dei servizi - Rischio pluriclasse a Caramanico Terme, scoppia la protesta-

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL BATTE SAN MARZANO E CHIUDE AL 2° POSTO, PLAYOFF COL TERZIGNO

IN PRIMO PIANO

PREMIO “GILBERTO MALVESTUTO” SECONDA EDIZIONE, CERIMONIA DI PREMIAZIONE

SULMONA - "Un uomo che ha fatto la storia di questa città e quella dell’Italia intera, insieme ai partigiani della Brigata Maiella, las...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 29 febbraio 2024

SI RINNOVA LA GOVERNANCE DEL CONSORZIO EDILCOOP ABRUZZO, CARLO MUTI ELETTO NUOVO PRESIDENTE

AVEZZANO - "È Carlo Muti il nuovo Presidente del Consorzio Edilcoop Abruzzo. La struttura consortile della CNA di Avezzano, che opera da circa 20 anni nel territorio con oltre 40 imprese edili e affini, ha rinnovato la governance in occasione dell’assemblea dei soci tenutasi lo scorso 5 febbraio.Sono soddisfatto e ottimista, fa sapere in una nota il Presidente uscente ingegner Berardino Pierleoni, che la scelta sia ricaduta su Carlo Muti, professionista giovane ma con una lunga esperienza nel settore, che ha avuto un ruolo importante all’interno del CdA nell’ultimo triennio e che saprà guidare il Consorzio verso un’ulteriore crescita e nuovi successi.
Ringrazio la CNA di Avezzano, i soci e gli amministratori di Edilcoop per la fiducia che hanno riposto in me e per il prestigioso incarico che mi è stato affidato, queste le prime dichiarazioni rilasciate dal neo presidente Muti; il Consorzio ha dimostrato nell’ultimo triennio il suo enorme potenziale come risorsa per il territorio e per le piccole imprese artigiane e ancor di più sarà strategico per gestire le opportunità dei prossimi anni, legate alle risorse del PNRR ed alla transizione energetica. Assumo questo incarico con senso di responsabilità ma allo stesso tempo con serenità, sapendo di poter contare su un Consiglio di qualità e sul supporto del neo Vicepresidente ing. Pierleoni.
Un nuovo CdA nel segno della continuità ma con una chiara volontà di sviluppo e di ulteriore crescita quello eletto dai soci, con la conferma di tutti i Consiglieri uscenti e nuovi ingressi dall’altissima professionalità. Oltre a Muti e Pierleoni sono stati riconfermati il Vicepresidente uscente, già Presidente nel triennio 2018-2020 Luciano Massimi, il Presidente di CNA Avezzano Francesco D’Amore e l’imprenditore Roberto Fellini; i nuovi consiglieri eletti sono l’ingegnere Roberta Calizza e l’ingegnere Francesco Maurizi, professionisti già vicini al Consorzio che rafforzeranno il Consiglio di Amministrazione con competenze strategiche per raggiungere gli sfidanti obiettivi della struttura consortile; struttura organizzativa che si completa con la conferma del Direttore ingegner Alessandro Riposati.
Soddisfazione per la scelta di Carlo Muti è espressa anche da Francesco D’amore, Presidente della CNA di Avezzano, che sottolinea l’eccellente lavoro svolto da Edilcoop negli ultimi anni nella fornitura di servizi importanti per le imprese associate e per il territorio, con logiche di mutualità, cooperazione e spirito di servizio, valori e obiettivi rappresentati in pieno dal sistema CNA di cui il Consorzio fa parte. Per questo, la conclusione di D’Amore, un sentito ringraziamento va al Presidente uscente nonché dirigente CNA in organismi locali e nazionali ing. Pierleoni ed a tutto il Consiglio di Amministrazione, ribadendo che gli uffici della CNA sono a completa disposizione sia dei cittadini ed enti pubblici che vorranno affidarsi a Edilcoop, sia delle imprese che intenderanno entrare a far parte del Consorzio".

Nessun commento: