ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Campania abolisce certificato per rientro a scuola dopo 5 giorni - Aerei a terra dagli Stati Uniti all'Europa e disagi per banche, Borse e ospedali - Tilt informatico: aerei e treni fermi dagli Stati Uniti all'Europa. Disagi per banche e Borse - Trump: "Sono sopravvissuto perché Dio era dalla mia parte"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Sentenze sisma L'Aquila: Anm, "travisate le motivazioni"- Castel di Sangro: minaccia di gettarsi dal ponte con le buste paga in mano- Crisi idrica: dispersione, Chieti e L'Aquila tra i peggiori - Tpl, disagi in Abruzzo per sciopero nazionale di quattro ore-

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: priorità terzino destro. Oltre ad Accardi gradito a Baldini, piacciono anche Leo del Crotone e Salvo del Messina. In attacco, almeno per ora, sicuro di restare Tommasini-

IN PRIMO PIANO

RISSA FINISCE A COLTELLATE, 27ENNE IN OSPEDALE IN PROGNOSI RISERVATA

SULMONA - " Rissa con accoltellamento, questa notte, in piazza Vittorio Emanuele a Castelvecchio Subequo.Erano le 3.30 quando un gruppo...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

sabato 5 agosto 2023

STRADA COLLE DI MEZZO IN CONDIZIONI SEMPRE PIÙ DISASTROSE: "LA GIUNTA MASCI HA SACRIFICATO LA SICUREZZA STRADALE PER COMPLETARE LA FONTANA DI PIAZZA SALOTTO"

PESCARA - "Per quasi quattro anni, ogni qual volta ci siamo occupati di appalti pubblici affidati dal Comune di Pescara, abbiamo sottolineato come gli interventi partissero in un modo per poi venire stravolti con modalità spesso fantasiose. Vale per Viale Marconi, vale per le riviere - tanto per citare due esempi -, vale anche per strada Colle di Mezzo, che oggi si presenta in uno stato disastroso, risultando per larghi tratti impraticabile e costituendo grave pericolo per ciclisti e motociclisti.Questa mattina vogliamo svelarvi come si è arrivati ad un tale dissesto, e quindi lanciare un nuovo allarme sulla condizioni delle strade pescaresi e denunciare le reali priorità della Giunta Masci in materia di sicurezza stradale.Nell'agosto 2022 la Giunta Masci aveva destinato all'arteria in questione poco più di 100.000 euro nell'ambito di un appalto complessivo da 230.000 euro, 147.000 dei quali destinati alle seguenti opere: un intervento in Via Ravignano per 22.000 euro, i lavori di completamento della fontana musicale di Piazza della Rinascita per 20.000 euro, mentre 105.000 euro erano appunto destinati a strada Colle di Mezzo.

 

Di questa somma, l'80% era riservato al rifacimento dei marciapiedi, il resto agli asfalti. Una cifra irrisoria e del tutto insufficiente per riqualificare il manto stradale. Ma c'è dell'altro. Il 30 dicembre 2022, adottando una perizia di variante - procedura divenuta ormai una costante dell'amministrazione Masci in materia di gestione degli appalti pubblici comunali -, parte delle risorse destinate a strada Colle di Mezzo e a Via Ravignano sono state dirottate sulla fontana di Piazza Salotto, il cui costo di realizzazione è aumentato di circa 32.000 euro. Senza contare che, il giorno precedente all'approvazione della perizia di variante, erano già stati affidati lavori aggiuntivi per 57.000 euro.

 

In sostanza, rispetto all'iniziale stanziamento di 310.000 euro, la fontana musicale è arrivata a costare circa 400.000 euro, mentre per strada Colle di Mezzo venivano sottratti anche quei pochi fondi deliberati in precedenza per gli asfalti. Tanto è vero che i lavori sull'arteria, avviati nel gennaio 2023, si sono effettivamente conclusi senza interventi sul manto stradale, come risulta evidente dalle buche e gli avvallamenti che costellano la strada.

 

Lo scorso giugno, probabilmente anche per riparare all'errore, gli asfalti di via Colle di Mezzo sono stati inseriti all'interno del progetto delle manutenzioni approvato con la Delibera di Giunta 446 del 1 giugno 2023. Sono stati stanziati 55.000 euro, ancora una volta una cifra insufficiente per fronteggiare un simile dissesto. Oltretutto, nonostante l'approvazione del progetto in Giunta sia avvenuta oltre due mesi fa, non è ancora stata avviata la procedura di gara, che tra l'altro per l'espletamento richiederà un certo tempo, dato che la basa d'asta è pari a 450.000 euro. Di questo passo occorrerà sperare in un autunno poco piovoso per vedere i lavori completati in tempi ragionevoli.

 

Oltre a rimarcare il consueto e discutibile modus operandi del "modello Masci", ci chiediamo per quale motivo la Giunta di centrodestra si stia accanendo contro strada Colle di Mezzo, che costituisce un'arteria fondamentale per la città e non meritava di essere definanziata a favore della fontana, decisione che ha inevitabilmente determinato il rinvio dell'intervento di riqualificazione e l'ulteriore deterioramento della pavimentazione. Uno schiaffo ai numerosi cittadini pescaresi, in particolar modo ai residenti dei colli, che la percorrono quotidianamente col rischio di incorrere in infortuni o incidenti, vittime delle scelte di questa amministrazione che alla sicurezza dei cittadini ha preferito la fontana di Piazza Salotto.

 

Per questa strada questa mattina chiediamo dunque un intervento urgente e adeguato, così come lo chiediamo per tutte quelle arterie della città che costituiscono grave pericolo per l'incolumità di ciclisti, motociclisti e automobilisti. A titolo di esempio citiamo: Via Rigopiano, Via d'Avalos, Via Gran Sasso, via Caravaggio, via Tavo".

 

Il Consigliere Regionale Pd

Antonio Blasioli

I Consiglieri Pd al Comune di Pescara

Piero Giampietro

Francesco Pagnanelli

Marco Presutti

Nessun commento: