ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Guterres, decisioni dell'Aja vincolanti, siano rispettate - La Corte internazionale di giustizia ordina a Israele di fermare l'offensiva a Rafah - Approvato il decreto salva-casa. Anche la Commissione per i conti dei club sul tavolo-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Da Sulmona a Tropea, il 'mangiaplastica' ora in 121 Comuni- A 80 anni da bombardamento, Avezzano ritrova nomi delle vittime - Lago di Scanno, lavori di messa in sicurezza delle sponde- L'Aquila si prepara ad accogliere lo show acrobatico delle Frecce Tricolori, lo spettacolo che accenderà il cielo aquilano nel fine settimana del 25 e 26 maggio-

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

PREMIO BENEDETTO CROCE, ASSEMBLEA CONCLUSIVA A POPOLI TERME DELLE GIURIE POPOLARI

POPOLI - "Le 52 giurie popolari del Premio Nazionale di Cultura Benedetto Croce di Pescasseroli,  XIX edizione, si sono riunite a Popol...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

sabato 1 aprile 2023

SCANNO, SERVIZIO 118: LA PRECISAZIONE DELLA DIREZIONE ASL

SCANNO - “La ridotta presenza del medico sull’ambulanza del 118 a Scanno è solo momentanea tanto che l’azienda ha avviato per tempo diverse iniziative per reperire nuovo personale medico; peraltro, al di là del caso specifico, si tratta di una problematica a livello nazionale per la difficoltà di reclutare una figura professionale di cui c’è una ridotta disponibilità”
 Lo dichiara la direzione Asl in merito a quanto riportato dagli organi di stampa sul presidio del servizio del 118 di Scanno.“Il contestuale pensionamento di tre medici, nella stessa area operativa del 118”, prosegue la Direzione, “non ha consentito di assicurare la completa copertura del servizio ed è stato quindi necessario ridurre le presenze mensili a Scanno”
 “L’azienda”, aggiunge la Direzione Asl, “ha avviato un concorso per reclutare nuove figure mediche da assegnare alle diverse postazioni, tra cui quella di Scanno; nel frattempo, per accelerare i tempi, sta verificando la disponibilità di medici con le previste competenze da parte di società di servizi”
“Peraltro, il 30 aprile prossimo terminerà il corso di formazione per medici per l'acquisizione dell'idoneità alle attività di medico dell'emergenza”
“L’attuazione di tutte queste iniziative”, conclude la Direzione, “consentirà di acquisire in tempi brevi nuovi professionisti e di riportare la postazione del 118 di Scanno al consueto standard di attività per quel che riguarda le ambulanze medicalizzate”


Nessun commento: