news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ecatombe in Turchia e Siria Erdogan nei luoghi del sisma- Mattarella, Benigni e Ferragni nella prima serata di Sanremo- Sono oltre 6.200 le vittime del terremoto. 'Ad Aleppo una catastrofe, serve tutto'- Oltre 5mila morti, si scava tra le macerie. Biden chiama Erdogan. Disperso un italiano-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

PROROGA TRIBUNALI ABRUZZESI, FINA: “ORA CONDIVIDERE PROPOSTA PER RIAPERTURA DEFINITIVA”

L'AQUILA - “L’approvazione in Commissione Affari costituzionali e Bilancio del Senato, in seduta congiunta, della proroga per i tribunal...

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 25 gennaio 2023

SABATO 11 FEBBRAIO ALLE ORE 21:00 ANDRÀ IN SCENA SUL PALCO DEL MARIA CANIGLIA DI SULMONA “L’ERBA DEL VICINO È SEMPRE PIÙ VERDE!”, LA NUOVA COMMEDIA DI E CON CARLO BUCCIROSSO

SULMONA - “L'erba del vicino è sempre più verde!” è il titolo della commedia che Carlo Buccirosso nella triplice veste di autore, regista e attore, porterà in scena al Maria Caniglia di Sulmona sabato 11 febbraio alle ore 21:00: uno spettacolo divertente, accattivante e ricco di significati e che sarà capace di trascinare lo spettatore in una narrazione dei fatti inaspettata e coinvolgente mantenendo un ritmo costante di comicità, insita nel linguaggio dialettico, dei segni e dei modi di fare prettamente napoletani.Con la produzione Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro e A.G. Spettacoli, oltre a Carlo Buccirosso nel ruolo del protagonista Mario Martusciello, saliranno sul palco Fabrizio Miano, Donatella de Felice, Peppe Miale, Elvira Zingone, Maria Bolignano, Fiorella Zullo. Le scene sono di Gilda Cerullo e Renato Lori, i costumi di Zaira de Vincentiis, il disegno luci di Luigi Della Monica, le musiche Cosimo Lombardi e all’aiuto regia Fabrizio Miano.Mario Martusciello, funzionario benestante di banca, da tempo in aperta burrascosa crisi matrimoniale con sua moglie, si è rifugiato da alcuni mesi in un moderno monolocale, vivendo un momento di profonda depressione, insoddisfatto del proprio tenore di vita, delle proprie ambizioni, delle proprie scelte. In continua spasmodica ricerca di libertà, di cambiamenti, di nuove esperienze di vita e di un’apertura mentale che gli è sempre stata ostacolata dai sensi di inferiorità e dalla mancanza di spregiudicatezza, Mario guarda il mondo e le persone che lo circondano alla stessa stregua di un fanciullo smanioso di cimentarsi con le attrazioni più insidiose di un immenso parco giochi, cui non ha mai avuto l’opportunità di poter accedere. Ed è così che pervaso dall’adrenalina della novità, si ritroverà presto soggiogato dalla sindrome dell’”Erba del vicino”, ovvero dalla sopravvalutazione di tutto quanto non gli appartenga.

I biglietti sono in vendita presso il Centro di Informazioni Turistiche - IAT Sulmona – Palazzo della SS. Annunziata in Corso Ovidio e sulla piattaforma online Oooh.events, con le seguenti tariffe: Platea e palchi di I e II Ordine € 28 (ridotto € 25), Palchi di III ordine e Anfiteatro € 23 (ridotto € 20), Palchi IV ordine e Loggione € 15 (ridotto € 12). Per gli studenti è stata invece pensata una tariffa unica di €10,00 a prescindere dall’ordine di posto scelto. Il giorno dello spettacolo i biglietti sono disponibili all’acquisto sia online che presso il Botteghino del Teatro.

Per informazioni contattare il numero 329.9339837, collegarsi alle pagine social Facebook, Instagram, Twitter del Teatro Maria Caniglia o al sito www.teatromariacaniglia.com, oppure scrivere una mail all’indirizzo info@teatromariacaniglia.com

Nessun commento: