---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Covid, per il 118 aumentano i casi di polmonite virale- Il ceceno Kadyrov: 'Lysychansk è caduta'. Su Sumy lanciati 270 missili in 24 ore- Mosca chiude Nord Stream. Ue prepara il piano per il gas- 'Ndrangheta: due arresti a Torino per faida del 2004- Il Nord traina la crescita, più occupati a Sud. L'inflazione schizza all'8%, record da 36 anni-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA: Presentato il Palio della Giostra Cavalleresca 2022

martedì 21 giugno 2022

SULMONA: GOVERNANCE SACA "VA MESSA IN CAMPO UNA FORMULA DI GESTIONE CONDIVISA DELLA SOCIETÀ, CHE INAUGURI UNA NUOVA STAGIONE, CONNOTATA DALL’ASSENZA DI CONDIZIONAMENTI POLITICI E DI FORZATURE"

SULMONA - "L’imminente  rinnovo della “governance” della SACA, società di gestione del servizio idrico integrato, si profila  come  un appuntamento di significativa rilevanza strategica per la comunità  locale e per il servizio fondamentale che la società esercita sul territorio. Si rende necessario, innanzitutto, gestire  questa fase di rinnovo all'interno di un percorso di ampio coinvolgimento di tutte le forze politiche e di tutti i sindaci soci, veri protagonisti della gestione aziendale.Un ampio coinvolgimento per una gestione unitaria, essenzialmente fondata su professionalità e  competenza, che, nell’attuale difficile congiuntura,  si pongono quali precondizioni per una buona gestione dei servizi a rilevanza industriale.La Saca, analogamente ad altre  realtà di servizio pubblico, deve essere in grado di esercitare una nuova fase di rilancio,   in grado di migliorare i servizi prestati ma anche di affrontare con risolutezza alcune criticità economiche e finanziarie palesate nell'ultimo periodo e aggravate dall'esponenziale aumento dei costi energetici. Questa Società, come il Cogesa, ha bisogno di una nuova strategia gestionale, affrancata dalla dialettica politica e unicamente concentrata sul miglioramento dei servizi prestati alla comunità amministrata, sulla maggiore efficienza delle prestazioni, sul contenimento di spese e costi e sulla valorizzazione delle professionalità che operano al suo interno.In ultima analisi, va messa in campo una formula di gestione condivisa  della società, che inauguri una nuova stagione, connotata dall’assenza di condizionamenti politici e di forzature nella gestione delle aziende pubbliche, che devono caratterizzarsi come patrimonio della collettività, avulso dalle logiche degli interessi partitici  o del carrierismo personale. Una unità sostanziale, non come strumento di compensazione politica, ma di autentica corresponsabilità e unità di intenti, nella prospettiva strategica di restituire al territorio servizi pubblici efficaci ed economicamente sostenibili. In questa nuova fase, Sulmona intende promuovere, con tutti i Sindaci che condivideranno questa proposta, una decisa azione  di innovazione politico-amministrativa".

IL SINDACO

    Gianfranco Di Piero


Nessun commento: