news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Polemica sull'sos inascoltato 4 giorni prima. Otto le vittime e ancora quattro dispersi- Manovra, flat tax a 85mila euro.Ma si attende il sì dell'Ue- Allerta per le regioni del Sud, atteso nuovo ciclone- L'abusivismo al centro delle indagini. Tra le 8 vittime anche Michele, di 15 anni-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 13 giugno 2022

PER GLI ATLETI DELL’AMATORI SERAFINI E’ UNA ESTATE RICCA DI SUCCESSI

PESCARA - "Non si ferma più l’onda positiva degli atleti dell’Amatori Serafini impegnati nei weekend settimanali. Sabato e domenica scorsi hanno preso parte a Pescara al Memorial Nazionale “ Renato D’Amario” e davanti a tante promesse sono stati tra i protagonisti, vincendo tre medaglie d’oro tre d’argento e una di bronzo. I tre primi posti del podio sono andati a Ilaria Ranalli nei m 60 piani, Luisa Antonelli e Matteo Di Felice rispettivamente nel lancio del vortex femminile e maschile. Ovviamente l’ottenimento di questi risultati  non è solo occasione giornaliera, ma sono legati alla attenta preparazione che i tecnici Annelies Knoll, Luigi e Domenico Carrozza rivolgono giornalmente ai giovani della società ovidiana. 

Il successo di Ilaria Ranalli, figlia d’arte, la mamma Claudia Ferrelli è stata negli anni novanta campionessa Italiana e azzurra della velocità, il papà Peppino è stato sindaco di Sulmona dal 2012 , nella gara dei m 60 piani ha vinto realizzando il personale con il tempo di 8”62. Poi, anche, Matteo Di Felice, fresco primatista regionale  delle prove multiple ha saputo superarsi e stabilire nel vortex  la migliore misura stagionale in Abruzzo con m. 60.82 .Nella stessa gara Daniele Ottaviani è giunto secondo guadagnando la medaglia d’argento con m. 43.15 . Sempre nel vortex , però al femminile, Susanna Antonelli è giunta davanti a tutte con un lancio lunghissimo che ha consentito ai giudici di gara di picchettarlo a m. 28.36 .


Nelle corse la staffetta 4x100 femminile ( Tella- Bianchini- Margiotta- Ranalli) è andata veramente veloce ed ha stabilito il proprio primato personale con 56”58 . 

Nella lista dei presenti alle gare vanno ancora menzionati Matteo Di Felice ( 2° posto m. 60 ostacoli) Daniele Ottaviani ( 3° posto ostacoli) Mario Bonomo ( 5° - 60 piani) , Martina Margiotta ( lungo) Lisa  Cagnone (lungo), Swami Traficante ( 60 ostacoli) Beatrice Carnevale ( 60 ostacoli) e Maria Elezi ( m 600) .




Nessun commento: