news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Cambia il decreto rave, escluse le manifestazioni- Von der Leyen 'Creeremo un tribunale sui crimini della Russia'- Meloni convoca i sindacati. Un tesoretto da 400 milioni- Elkann: 'Le dimissioni del Cda un atto di responsabilità'- Mattarella firma la manovra. Soglia a 60 euro per il Pos-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 26 maggio 2022

ARTE, SCIENZA SPIRITUALITA'

L'AQUILA - "Il 1 Giugno 2022 alle ore 17.00, presso il castello di Rocca Calascio (AQ), verrà inaugurata la prima mostra di "Arte, Scienza, Spiritualità"- residenze d'artista a Calascio.La mostra, a cura di Serena Ciccone e Francesca Chiola, sarà fruibile fino al 12 Giugno.Le artiste Maria Fradinho e Francesca Perniola restituiranno attraverso le loro opere l'esperienza acquisita nel corso del mese di residenza a Calascio, un piccolo borgo ad economia prevalentemente turistica ed agropastorale. L'associazione YAW ( Young Artist Workers) si propone di sensibilizzare il pubblico e valorizzare il territorio attraverso l'arte, nelle sue molteplici forme e manifestazioni, discostandosi da modelli precostituiti e ridefinendo, così, l'identità delle piccole realtà socio-territoriali attraverso eventi culturali e artistici.

Il progetto “Arte, scienza e spiritualità” nasce con il fine ultimo di favorire scambio e arricchimento culturale, salvaguardando però la natura comunitaria della popolazione ed evitando che la dimensione turistica snaturi l’identità del luogo.Tutto ciò è reso possibile grazie ai differenti patrocini concessi dal Comune di Calascio, la Provincia dell'Aquila, la Regione Abruzzo, il Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, nonché l'Accademia di Belle arti dell'Aquila e la Escola Superior de Artes e Design das Caldas da Rainha.



Si ringraziano, inoltre, il sindaco di Calascio Paolo Baldi e l'amministrazione comunale, la Nomas Foundation, la Cooperativa di Calascio, il dott. Adriano Paolella e la biblioteca "Natura e comunità" e l'associazione "Amici di Calascio".

Nessun commento: