---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'A Mariupol 200 cadaveri in un rifugio'. Medvedev boccia il piano di pace dell'Italia- Il primo treno con un carico di grano ucraino è in Lituania- Kiev: 'Bombardamenti a Severodonetsk'. 'Russi preparano offensiva su Zaporizhzhia'- Biden: 'Ambiguità strategica Usa su Taiwan non è cambiata'- Falcone, Ranucci: perquisizioni della Dia a Report e a Mondani-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

PRIMO PIANO

NON SI FERMANO ALL’ALT E FUGGONO: DUE GLI ARRESTATI

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - CORFINIO: IL PREMIO NAZIONALE PRATOLA SI CONFERMA EVENTO INTERNAZIONALE SOLIDARIETÀ, DIRITTI UMANI E IMPEGNO CIVILE

venerdì 4 marzo 2022

PNRR, PEZZOPANE, "560 MILIONI € IMPRESE E PRIVATI. ATTIVIAMO IDEE E PARTECIPAZIONE PER VINCERE SFIDA FUTURO"

L'AQUILA - “Per costruire il futuro dobbiamo coltivare il presente, mettere insieme le persone, le idee, i soggetti sociali. Come si può pensare di utilizzare le risorse, in generale e nello specifico quelle del Pnrr nel segreto delle stanze, con una contrattazione ad personam, senza una strategia e col respiro corto. Sulla misura B rivolta ai soggetti privati  ci sono 560 milioni € , tantissime risorse, tantissime. L’Aquila deve respirare invece a pieni polmoni, solo così possiamo pensare di attivare energie nuove e positive. I sistemi stretti, autarchici, oligarchici non aiutano lo sviluppo che ha invece bisogno di dinamiche coinvolgenti. Il coinvolgimento e’ stato sempre un mio punto di forza e voglio praticarlo ancora di più in questa fase in cui la pandemia ci ha costretti dietro lo schermo di un computer, riducendo il confronto e la condivisione. Siamo qui per programmare il futuro, per rispondere ad una emergenza presente, per dare opportunità a imprese, ad associazioni culturali e sportive, ai giovani  ed alle donne ancora troppo emarginati dal mercato del lavoro . Questo è il terzo incontro sul PNRR organizzato da me e da un gruppo di lavoro di persone di grande e buona volontà coordinato da Giovanni Lolli che ringrazio con affetto e stima. A gennaio 2021, il governo Conte 2 approva il primo documento che prevede 1 miliardo e 780 milioni per le aree cratere 2009 e 2016/17. Per me una enorme soddisfazione, un sogno che si realizza, una battaglia vinta. Poi la conferma nel Fondo complementare al Pnrr con il governo Draghi. L’istituzione della Cabina  di regia con a capo Giovanni Legnini, gli uffici speciali che diventano stazioni appaltanti, le norme di semplificazione, ultimo mio emendamento approvato nel milleproroghe che assegna ulteriori 5 milioni per l’assistenza tecnica e le figure di alto profilo. Un disegno, una strategia, che non si può svilire in una contrattazione pre elettorale. 


Noi abbiamo tenuto in questi mesi un profilo elevato, programmando e proponendo strategie, dando parole a forze sociali, imprese, sindaci e categorie. Lo facciamo anche oggi perché i soldi ottenuti da una mia battaglia servano a risolvere i problemi che abbiamo, non a soddisfare i capricci di un sindaco o di qualche assessore esibizionista. La misura B e’ tanto importante, ne vogliamo fare un campo aperto di mobilitazione di energie. Siamo a vostra disposizione. Ringrazio Romano Benini per il prezioso lavoro che sta svolgendo e sono certa che ascolterà le vostre proposte ed osservazioni per fare in modo che i bandi sulla misura B e sulle sub misure calzino con le esigenze del nostro territorio. Vogliamo rimettere al centro L’Aquila ed i territori colpiti, dare una funzione nuova al capoluogo di regione. Le risorse a questo vanno destinate. “ Così la Deputata Stefania Pezzopane ha introdotto l’incontro sul PNRR e sui fondi per i privati da mettere a bando nei prossimi giorni".

Nessun commento: