news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Artemis 1, la capsula Orion in orbita a 80.500 km dalla Luna- Opzione donna non cambia, salta il legame con i figli- Donne, il 75% vittima di partner. Onu: 'Siamo tutti femministi'- Il 75% vittima di partner o ex. 'Educare all'eguaglianza'- Mattarella: 'E' aperta violazione dei diritti umani'- Gas, 'Sgombrato il campo dall'ipotesi cap a 275 euro'-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 13 marzo 2022

IL SULMONA FUTSAL BATTE IL CHIETI E ALLUNGO A +8 SULLO SPORT CENTER CELANO

POPOLI - VIDEO Il Sulmona Futsal colleziona un’altra vittoria, l’undicesima consecutiva, e si porta a +8 sullo Sport Center Celano. Un cammino importante da parte della squadra di Benjamin Fonte che però ha dovuto faticare molto per prevalere contro il Città Di Chieti. Avvio determinante degli ospiti con un uno-due micidiale, inaspettato ma meritato per i teatini che, dopo appena due minuti, sbloccano il risultato: gran lavoro di Toto che serve Petaccia per il vantaggio del Città Di Chieti. Tre minuti dopo, Pica è molto lesto a conquistare il pallone e ad imporsi per il 2-0 che colpisce a freddo la capolista. I padroni di casa provano a reagire contro un avversario che vuole continuare a beneficiare del vantaggio. Al 12′ proteste teatine per un gol non ritenuto valido dal direttore di gara. In seguito alla rimessa laterale di Petaccia, la palla entra in rete: per l’arbitro non la tocca nessuno ma non è così per i giocatori del Città Di Chieti. Non c’è, dunque, la terza rete che avrebbe reso ancor più difficile la partita al Sulmona. La gara è tutt’altro che facile per i sulmonesi che si fanno vedere al quarto d’ora con un tiro di Ginnetti che trova pronto l’estremo difensore De Luca.


 Rispondono gli ospiti con una botta di Toto mentre per i sulmonesi tenta il tiro Ed Dyoury. Fanno pressione i padroni di casa alla ricerca del gol che lo sfiorano al 19′: sul tiro di Ed Dyoury c’è la provvidenziale respinta sulla linea di porta di De Luca che poi si fa anche male dopo un contrasto con De Vincentis. 


Bella partita da parte del Città Di Chieti che costringe al gran lavoro Degli Esposti in seguito ad una punizione di Petaccia e ad una botta di Pica. Il Sulmona riesce, poi, a trovare la strada del gol con Junior. Il portiere De Luca prima riesce ad opporsi ad una conclusione del brasiliano e poi non può far nulla sul missile scagliato su punizione. Grazie a Junior i sulmonesi riescono ad accorciare le distanze ma attenzione ai teatini: Giansante salva a portiere battuto dopo il tiro di Ciommi. Subito dopo ci prova De Vincentis e poi c’è un’ammonizione discutibile per Ivan Alves Junior che, dopo un fischio, scaraventa il pallone a terra con l’arbitro che estrare il cartellino giallo sotto le proteste dei padroni di casa. Avvincente il finale con la trasformazione di altre marcature. Il Città Di Chieti sale a tre reti: rinvio del portiere De Luca direttamente per Di Muzio che batte Degli Esposti ma il primo tempo non è ancora finito perché, sull’1-3, il Sulmona riuscirà a pareggiare. Prima Ginnetti costringe alla parata De Luca e poi segna Junior dopo una ribattuta.


Nell’ultimo sussulto del primo tempo, rimessa laterale di Junior e destro micidiale di Ginnetti per il sofferto 3-3 che chiude la prima frazione di gioco. La ripresa si apre con una punizione di Ginnetti e con un altri tentativi dei sulmonesi per provare a vincere il match. Al 9′ Veneziale costringe De Luca alla deviazione in corner. Nel secondo tempo viene fuori la forza del Sulmona Futsal che all’11’ colpisce la traversa con Ed Dyoury. Si rivede il Citta Di Chieti con Marcuccitti e Ciommi, in entrambe le circostanze si oppone Degli Esposti. Ma riprende a macinare gioco il Sulmona che crea occasioni con Ginnetti, Vitor e Veneziale ed i teatini con Ciommi. L’estremo difensore ospite è chiamato al super lavoro con Del’Andrea e Vitor. Clamoroso al 20′ con il Sulmona che sfiora il gol, ripartono i teatini che colpiscono il palo con Ciommi. Scampato il pericolo, il Sulmona costruisce l’azione del gol con Junior che porta in vantaggio la sua squadra sul 4-3. Ancora uno scatenato Junior che ci prova. Nell’extra-time il Sulmona Futsal mette il sigillo definitivo al match incrementando il punteggio con Del’Andrea che si libera di più avversari e triangola con Junior e Giansante per il gol del 5-3. Subito dopo anticipo di Giansante per la quarta rete di Junior che chiude sul definitivo 6-3 per il Sulmona Futsal che continua a guardare tutti dall’alto.


SULMONA FUTSAL: Romanelli, Giansante, De Vincentis, Ed Dyoury, Del’Andrea, Veneziale, Ginnetti, Junior, Tomasi Conti, Nunes Freire, Degli Esposti, Notarandrea. Allenatore Fonte.


CITTA’ DI CHIETI: De Luca, Stefanachi, Blasioli, Toto, Della Valle, Ciommi, Marcuccitti, Di Muzio, Petaccia, Pica, Di Paolo, Mincarini. Allenatore Farinacci.


Arbitri: Berghella di Lanciano e Ferrante di Pescara.


Reti: 2′ pt Petraccia, 5′ pt Pica, 23′ pt Junior, 31′ ‘pt Di Muzio, 32′ pt Junior, 33′ pt Ginnetti, 21′ st Junior, 31′ st Del’Andrea, 33’ st Junior.


Note: ammoniti De Vincentis, Junior e Pica.


Nessun commento: