---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Eitan ritornerà in Italia. Con Aya, la zia paterna - Brusaferro: 'Salgono i ricoveri, l'indice Rt rimane sopra l'uno'- Scuola: Niente dad con un contagio. L'Aifa decide sugli under 12- Caos intensive in Germania: Oms: 'Over 60 non viaggino'- Germania: E' allarme per le intensive. Pazienti anche in Lombardia- L'Alto Adige da lunedì sarà in zona gialla-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

giovedì 25 marzo 2021

PRATOLA PELIGNA: INTESA COMUNE-ASL PER REALIZZARE UNA RESIDENZA PROTETTA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI

OGGI VIA ALL’ITER CON LA FIRMA DELLA CESSIONE ALLA ASL DELL’EX IMMOBILE DELLA SCUOLA PRIMARIA DI ‘VALLE MADONNA’.La struttura verrà realizzata con fondi della Regione, 3 milioni, e avrà 40 posti letto. PRATOLA - "Via all’iter per la realizzazione di una residenza protetta per anziani non  autosufficienti a Pratola Peligna. Oggi è stato infatti sottoscritto, al palazzo municipale, l’atto con cui il Comune di  Pratola ha ceduto alla Asl l’’immobile dell’ex scuola primaria, situato in località Valle Madonna. Alla firma del contratto di cessione erano presenti il sindaco di Pratola Peligna, Antonella Di Nino e il Manager della Asl Roberto Testa.
L’accordo tra Comune e azienda sanitaria prevede la demolizione dell’edificio che ospitava la scuola dell’infanzia e la realizzazione al suo posto della nuova struttura per anziani che verrà costruita con fondi regionali per un importo di 3 milioni e avrà 40 posti letto.Oggi è stata quindi posta la prima pietra della procedura amministrativa  per la quale c’è già un progetto definitivo. L’iter proseguirà per i diversi step e quando tutti i passaggi procedurali saranno completati la Asl avrà 24 mesi di tempo per portare a compimento i lavori di realizzazione della nuova residenza.

Con l’atto sottoscritto oggi si sblocca una situazione che era rimasta insoluta per anni e che consentirà, a opera ultimata, di offrire al territorio un servizio essenziale per questo tipo di popolazione fragile che ha bisogno di prestazioni assistenziali specifiche. Si tratta di servizi ancora più importanti se si considera che in provincia di L’Aquila, così come l’Abruzzo, vive una comunità di anziani in una percentuale al di sopra della media nazionale, da seguire e assistere con strutture e personale ad hoc.
L’intesa siglata oggi tra Comune e Asl rappresenta un esempio virtuoso di collaborazione tra istituzioni sanitarie e amministrazioni locali, nell’ottica dell’obiettivo di un costante miglioramento delle prestazioni a beneficio delle comunità".

È stato firmato questa mattina in Comune il contratto di donazione della Scuola elementare di Valle Madonna, tra il  Comune di Pratola Peligna e la Asl Avezzano-L'Aquila-Sulmona. Presente per l'Azienda sanitaria il Direttore Generale Roberto Testa.

"È una firma importante per la nostra comunità. Da oggi la Asl potrà finalmente avviare le procedure volte all'affidamento dei lavori per la realizzazione della Rpa a Valle Madonna. Un lungo lavoro nel corso del quale non sono mancati momenti anche di tensione, culminato però con un risultato importantissimo, frutto dell'operato dell'Amministrazione in collaborazione con la Regione e la Asl".

Lo ha dichiarato il Sindaco Antonella Di Nino al termine dell'incontro.














Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :