---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mancini: 'Club inglesi? Penso di andare al Mondiale e vincerlo'- Arrestato Massimo Ferrero il presidente della Sampdoria.La squadra non è coinvolta- Minacce a Fedriga dai No vax, il governatore sotto scorta- Gimbe, in 2 settimane 390mila nuovi vaccinati- Rasi: 'Stiamo vedendo forme di Covid severo nei bambini'- Scatta il super green pass: Primo multato a Roma 'Volevo vaccinarmi a giorni'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

sabato 20 febbraio 2021

NOMINA D.S.ASL1, LA PORTA ( LEGA ):“GEROSOLIMO HA MEMORIA CORTA“

SULMONA -“È inaccettabile leggere le dichiarazioni di Andrea Gerosolimo, ex assessore alle aree interne della giunta D’Alfonso, sulla nomina di Alfonso Mascitelli a nuovo direttore sanitario della Asl 1, elogi a profusione per l’ex direttore  dell’Agenzia sanitaria regionale nominato a fine dicembre 2014 dalla giunta D’Alfonso. Farebbe bene Gerosolimo che parla di Mascitelli come il salvatore della sanità aquilana, a rinfrescare la sua memoria da pesciolino rosso  e a focalizzare gli insulti e gli spintoni, a danno di D’Alfonso in visita a Sulmona, da un gruppo di manifestanti che  contestavano il decreto Lorenzin e l’eliminazione del punto nascita. Da Consigliere regionale  della Lega, eletta in Valle Peligna , ho il dovere di sottolineare gli episodi dimenticati dall’ex assessore di Prezza e i tagli subiti dal Ss. Annunziata  da parte di quel sistema che ha penalizzato il sistema sanitario abruzzese con i precedenti governi regionali, così come devo ribadire l’impegno e l’intervento, propositivo e concreto, di Nicoletta Verì, assessore alla Sanità, e del Presidente Marsilio che hanno avallato e supportato la mia richiesta di impegno da parte della giunta ad avvalersi dell’autonomia amministrativo-gestionale riconosciuta dal Titolo V della Costituzione e conservare il P. N. . Risoluzione a cui i colleghi di minoranza del territorio non hanno espresso voto favorevole,  come se il bene del territorio passasse per loghi di partito “.Lo afferma in una nota Antonietta La Porta ( Lega ), consigliere regionale.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :