ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Via libera dell'Eurocamera al Patto di stabilità, lo votano solo 4 italiani. Gentiloni: "Un buon compromesso"- Torino: Contusi 7 agenti e alcuni manifestanti. Lollobrigida: "Squadracce"- Evacuato l'hotel Barberini per esalazioni tossiche provenienti dalla Spa. Otto gli intossicati- Mosca, "eliminati quasi mezzo milione di soldati ucraini"- Mattarella al Papa, semi fecondi di pace i Suoi appelli - Milan battuto 2-1, l'Inter è campione d'Italia e conquista la seconda stella nel derby -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Detenuto tenta di evadere dall'ospedale di Teramo- A14: apre al traffico la nuova galleria Colle Marino - Patente B, in Abruzzo 4 bocciati su 10 alla teoria nel 2023 -

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL, SCONFITTA DI MISURA A TERZIGNO (4 - 3): SABATO IL RITORNO

IN PRIMO PIANO

IL FREDDO È AL CANTO DEL CIGNO. BERNARDI: ALTRE 48 ORE "INVERNALI" MA POI LA PRIMAVERA TORNERÀ CON LA MAGIA DELLE SUE TEMPERATURE

L'AQUILA - "Lo aveva preannunciato il Meteorologo Stefano Bernardi e oggi arrivano le conferme. Il break invernale con il suo caric...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

domenica 12 novembre 2017

TAMPONA AUTOMOBILE E SI DÀ ALLA FUGA

SULMONA - C’è davvero dell’incredibile nell’incidente stradale di ieri pomeriggio in viale Mazzini, che inizialmente lasciava pensare a uno scontro lieve tra due auto. Invece l’impatto fra una Lancia Y, guidata da una donna finita in ospedale e un Suv Nero con a bordo un giovane è stato violento. Ma il conducente de Suv, già noto alle forze dell’ordine, non si sarebbe fermato né per prestare aiuto alla donna ferita e né tantomeno per chiamare i soccorsi. Con fare sospetto si sarebbe reso protagonista di una brusca inversione, imboccando contro mano via Trento per darsi alla fuga,
mettendo in serio pericolo l’incolumità di pedoni e automobilisti che in quel momento transitavano nella zona. Il proprietario dell’autovettura è stato immediatamente identificato dalla Squadra Anticrimine del locale Commissariato che indaga sull’episodio. Ora resta da verificare se il soggetto in questione è lo stesso che ieri guidava l’auto. In mano agli inquirenti ci sarebbero alcune testimonianze rese dai presenti oltre alle telecamere di video sorveglianza installate nella zona che non si ancora se risulteranno utili per le indagini. La donna intanto ha rimediato quindici giorni di prognosi dopo l’incidente.