ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Per i Ponti 16 milioni di partenze e 5,5 miliardi di spesa - Israele, ondata di attacchi in Libano dopo lancio di razzi - Via libera dell'Eurocamera al Patto di stabilità, lo votano solo 4 italiani. Gentiloni: "Un buon compromesso"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Consiglio Abruzzo: Alessandrini, il piano di Marsilio è sconcertante - Detenuto tenta di evadere dall'ospedale di Teramo- A14: apre al traffico la nuova galleria Colle Marino - Patente B, in Abruzzo 4 bocciati su 10 alla teoria nel 2023 -

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL, SCONFITTA DI MISURA A TERZIGNO (4 - 3): SABATO IL RITORNO

IN PRIMO PIANO

RESISTERE PEDALARE RESISTERE, UNA PEDALATA NEI LUOGHI DELLA RESISTENZA A SULMONA

SULMONA - "Giovedì 25 aprile ritorna l’annuale appuntamento per la festa della Liberazione con Resistere Pedalare Resistere, una pedala...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 19 ottobre 2017

BORGO SAN PANFILO, AL VIA L'OPEN DAY DEL CIGNO

SULMONA - "Stiamo cercando proprio te! E’ questo lo slogan della nuova edizione dell’Open Day del Cigno. In occasione della riapertura delle proprie scuole di chiarina, tamburo e bandiera per la stagione 2017/18, sabato 21 ottobre presso la palestra della scuola primaria Lola di Stefano, il gruppo musici e sbandieratori del Borgo San Panfilo, dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno, apre le porte del proprio mondo per far conoscere a bambini, ragazzi ed adulti le proprie attività. Dalle 16.30 fino alle 19:30 sarà possibile assistere a numerose esibizioni dei musici e degli sbandieratori del Borgo San Panfilo, dai bambini del gruppo Cordesca fino agli assoluti, provare a suonare la chiarina o il tamburo, provare a sbandierare, parlare con i responsabili ed i ragazzi, chiedere informazioni e tanto altro.
L’Open Day del Cigno è aperto a ragazzi e ragazze dagli 8 anni in su e senza limiti di età che hanno voglia di viaggiare, mettersi in gioco, divertirsi formandosi e diventare protagonisti di un mondo unico. Le scuole di musici e sbandieratori del Borgo San Panfilo ormai da tanti anni formano veri e propri atleti ed alcuni dei quali sono stati più volte convocati nella nazionale italiana sbandieratori F.I.S.B., segno che si svolge un lavoro non solo finalizzato all’aspetto tecnico, ma anche a quello comportamentale.
Queste le parole del capitano del Borgo San Panfilo, Paolo Alessandroni: “Ringrazio i miei ragazzi che si sono adoperati tanto per la riuscita di questo evento. Non posso non ringraziare la preside della scuola primaria Lola Di Stefano che da tanti anni ci ospita e ci da la possibilità di allenarci a pieno regime. Il nostro auspicio è quello di vedere tante persone all’Open Day del Cigno e di riuscire smuovere il cuore di bambini e ragazzi. Per noi è importantissimo dare continuità al nostro gruppo musici e sbandieratori in termini di numeri e di qualità per affrontare sempre al meglio i numerosi impegni annuali tra i quali la Giostra Cavalleresca e le gare F.I.S.B.”