ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mutilato e abbandonato, morto il bracciante indiano a Latina- Putin da Kim a Pyongyang: "Combattiamo contro decenni di imperialismo Usa"- L'Ue apre la procedura sul deficit per Italia, Francia e altri cinque Paesi- Meloni ai maturandi, inizia una grande avventura,date il massimo - Ungaretti, Pirandello, Galasso e Levi Montalcini fra le tracce-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Marsilio "i cittadini chiedono un'Europa che faccia meno cose, ma che le faccia meglio"- Incidente su ss 16 a Vasto, muore un trentenne - ACS investe 4 milioni per il secondo stabilimento a Tortoreto-

Sport News

# SPORT # Il Portogallo batte in rimonta 2 - 1 la Repubblica Ceca - La Francia batte l'Austria 1-0- Romania-Ucraina 3-0 -

IN PRIMO PIANO

VERIFICATORI UNESCO IN MISSIONE AL PARCO NAZIONALE DELLA MAIELLA PER VALUTARE IL RINNOVO DELLA CERTIFICAZIONE A GEOPARCO MONDIALE UNESCO

SULMONA - "Il Parco Nazionale della Maiella ospiterà la prossima settimana i verificatori Unesco per la rivalidazione della certificazi...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 27 maggio 2024

"ANCORA MALTEMPO SULL'ITALIA PER I PROSSIMI GIORNI? CE LO DICE IL METEOROLOGO STEFANO BERNARDI"


L'AQUILA - "Come recita un antico detto, " A Maggio, adagio...".Mai come per il meteo di quest'anno un proverbio del genere non poteva essere più calzante.Il maltempo che ha flagellato parte dell'Italia con forti temporali, grandinate e danni che hanno riguardato un po' tutto il comparto settentrionale  e in parte quello centrale, secondo il Meteorologo Stefano Bernardi potrebbe non aver visto coniugato al passato il verbo impostato per l'occasione.Le immagini di macchine bloccate negli accumuli di grandine e i fiumi rigonfi di pioggia potrebbero quindi riproporsi anche per i prossimi giorni.Nessuna tregua è prevista esserci per il Nord Italia che continuerà con molta probabilità ad essere interessato dal maltempo facendo aggiungere un peso piombico ai danni ingenti che hanno già interessato soprattutto il comparto agricolo.Le regioni centrali e quelle meridionali rimarrebbero anch'esse influenzate da una condizione barica di estrazione atlantica ma con una componente circolatoria più meridionale.
Questo non significa che non vi saranno eventi estremi, anzi... proprio il surplus termico che insisterà in queste regioni potrebbe rappresentare l' ingrediente giusto per fare scatenare, laddove si presenterà l'occasione, il putiferio. 




Il tutto considerato anche il fatto che i valori termici, a parità di situazioni barico- circolatorie, complice il surriscaldamento globale, potrebbero rendere ancora più estremo quell'evento che in tali situazioni estremo lo sarebbe già di per sé stato.
Bernardi invita a non abbassare la guardia.
Prestare attenzione e impostare tutto sul concetto di prevenzione, secondo il professionista aquilano, rappresenterebbe, soprattutto in tali occasioni, il vademecum giusto per la propria equilibrata e più sicura esistenza.
Ma vediamo cosa dice il meteoman nel consueto video estrapolato dal suo canale YouTube e che riportiamo di seguito".

https://youtu.be/eCrciyCD88U?si=aYvNJA3qIXh9dt5S
 

Nessun commento: