ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Borsa: l'Europa chiude in rialzo dopo il ritiro di Biden - Il card.Parolin incontra a Kiev il primo ministro dell'Ucraina- Cnn, per la media dei sondaggi è testa a testa Trump-Harris - Tajani, "da scelte in Ue nessuna ricaduta sulla maggioranza"- Biden si ritira, record di donazioni per i dem. Harris assicura: "Batterò Trump"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Incidenti simulati per truffare le assicurazioni, 76 indagati- Morto a 69 anni il pescarese Massimo Brunetti, storico tastierista dei Camaleonti- Barca affonda a Ortona, diportisti salvati da Capitaneria-

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: il d.s. Foggia stringe per Improta.Settimana decisiva per l’ingaggio di due terzini destri. Il baby Emanuele Troiano, classe 2010, è stato ceduto al Milan. L’ex Aloi verso Taranto- In uscita, Merola destinato al Catania. Al Pescara soldi (800 mila euro) più il 29enne difensore argentino Marcos Curado. All’esterno napoletano un ricco triennale-

IN PRIMO PIANO

INCENDIO 2007 – IL COMUNE DI ACCIANO RICORDA IL SACRIFICO DI ANDREA GOLFERA

ACCIANO - "Anche il Prefetto dell’Aquila Giancarlo Di Vincenzo parteciperà alla cerimonia in programma martedì 23 luglio alle ore 18 ne...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 14 marzo 2024

NAVELLI: STUDENTESSA CAMPIONE DI MATEMATICA


NAVELLI- “Siamo orgogliosi dell’ottimo risultato raggiunto dalla nostra studentessa nell’ambito dei Giochi Matematici del Mediterraneo”, a dirlo è il sindaco di Navelli, Paolo Federico, parlando dell’alunna Abreu Di Scipio Gabriela Katerina della classe V della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo di Navelli. La giovanissima, residente a Collepietro e frequentante la scuola di Navelli, è arrivata prima nella sua categoria ai giochi Matematici del Mediterraneo. “Il risultato  - ha proseguito il primo cittadino - le consentirà di accedere alla finale nazionale della XIV edizione in programma il prossimo 19 maggio 2024 a Palermo. Mi complimento con la giovane studentessa, i docenti e tutti coloro che hanno contribuito a questo successo. Non ci resta che augurarle un grande in bocca al lupo per la finale di Palermo. Inoltre, voglio sottolineare come risultati di questo tipo dimostrino la validità dei piccoli istituti scolastici come il nostro, dove le classi poco numerose  consentono agli insegnanti di stabilire un rapporto diretto con gli alunni, in favore di un migliore apprendimento e di un ambiente attento che consente  di mettere in risalto le qualità di tutti gli studenti”.

Nessun commento: