ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Via libera dell'Eurocamera al Patto di stabilità, lo votano solo 4 italiani. Gentiloni: "Un buon compromesso"- Torino: Contusi 7 agenti e alcuni manifestanti. Lollobrigida: "Squadracce"- Evacuato l'hotel Barberini per esalazioni tossiche provenienti dalla Spa. Otto gli intossicati- Mosca, "eliminati quasi mezzo milione di soldati ucraini"- Mattarella al Papa, semi fecondi di pace i Suoi appelli - Milan battuto 2-1, l'Inter è campione d'Italia e conquista la seconda stella nel derby -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Detenuto tenta di evadere dall'ospedale di Teramo- A14: apre al traffico la nuova galleria Colle Marino - Patente B, in Abruzzo 4 bocciati su 10 alla teoria nel 2023 -

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL, SCONFITTA DI MISURA A TERZIGNO (4 - 3): SABATO IL RITORNO

IN PRIMO PIANO

IL FREDDO È AL CANTO DEL CIGNO. BERNARDI: ALTRE 48 ORE "INVERNALI" MA POI LA PRIMAVERA TORNERÀ CON LA MAGIA DELLE SUE TEMPERATURE

L'AQUILA - "Lo aveva preannunciato il Meteorologo Stefano Bernardi e oggi arrivano le conferme. Il break invernale con il suo caric...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

martedì 12 marzo 2024

L'AQUILA: GIORNATA DEL PAESAGGIO 2024 – 14 MARZO 2024. CITTÀ E TERRITORIO NEGLI ATTI DEMANIALI

L'AQUILA - "In occasione della Giornata nazionale del paesaggio l’Archivio di Stato dell’Aquila espone i documenti cartografici contenuti negli Atti demaniali.Con Legge 2 agosto 1806 Giuseppe Bonaparte abolisce la feudalità nel Regno di Napoli dando disposizioni, con i successivi decreti dell’8 giugno 1807 e del 2 dicembre 1808, per la ripartizione e assegnazione delle terre ex feudali: queste sarebbero state divise tra baroni e comuni ponendo fine alla promiscuità di uso tra comuni limitrofi. Inoltre, le terre assegnate a ciascun comune sarebbero state a loro volta divise in quote da assegnare ai richiedenti creando una piccola proprietà contadina.Gli atti demaniali, molto consultati ancora oggi per la risoluzione di controversie, contengono delle
splendide mappe dei territori che danno una fotografia del paesaggio, degli insediamenti urbani e delle
colture all’epoca della realizzazione ad opera di agrimensori.
Di grande interesse la fondazione ex novo di centri urbani come Ateleta, per iniziativa del Commissario
ripartitore Giuseppe De Thomasis.
Giovedì 14 marzo l’Archivio di Stato sarà eccezionalmente aperto fino alle ore 19 per favorire la fruizione della mostra. Con l’occasione sarà ancora possibile visitare la mostra Francesco Bedeschini artista al servizio della Municipalità. I disegni nei registri dell’Archivio Civico Aquilano. Archivio di Stato dell’Aquila
Via Galileo Galilei 2 – Nucleo industriale Bazzano – L’Aquila

Nessun commento: