ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Raid su una tenda di palestinesi a Rafah. Hamas: '10 morti'- Gaza, medico: colpi di arma da fuoco su 80% feriti in strage aiuti - L'annuncio di Meloni: "Chico Forti sarà trasferito in Italia". La premier a Biden: "Sosteniamo la mediazione Usa in Medio Oriente"- In migliaia ai funerali di Navalny. "La Russia sarà libera" 22 fermi e un arresto alla cerimonia - In migliaia ai funerali di Navalny "La Russia sarà libera"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Teateservizi, sindaco sollecita Piano B dopo fallimento - Conte, protesta studenti ha valore costituzionale e positivo - Da 18 ore sul balcone minaccia suicidio, trattativa prosegue-

Sport News

# SPORT # Calcio Capello-Ovidiana Sulmona 1-3 (Palestini. Braghini, Kalnins) Sesto Campano-Castel di Sangro 4-2 Popoli-Villa Sant Angelo 1-5 Valle Peligna-Ortigia 3-2 (Pizzola, Silvestri, Liberato) Morronese-Goriano Sicoli 1-0 (Zappa F.) Roccacasale-Montereale 3-0 (Gerosolimo, Pacella, Forcucci). Pro Tirino-Pratola 4-3 Terza categoria un turno di riposo Calcio a 5 Sulmona Futsal-Casagiove 6-3 Superaequum-Lisciani Teramo 7-4 Atletico Vittorito-Scanno 4-4 Centro storico-Castelvecchio B. 2-3 Dynamica-Nerostellati 4-3 Sp. Club Villalago-Teate 3-2

IN PRIMO PIANO

"TORNANO I CRIMINALI CHE DISTRUGGONO L'AREA DEL FRATINO NELLA RISERVA BORSACCHIO. DUE GIORNI DOPO IL LAVORO DEI RAGAZZI DEL LICEO PER RIPRISTINARLA"

ROSETO - "Non c'è tregua. A soli due giorni dalla sistemazione e sostituzione dei cartelli e delle delimitazioni dell'area del ...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

sabato 3 febbraio 2024

"NON PIOVE DA UN MESE!!! BERNARDI: ECCO COSA CI ASPETTA NEI PROSSIMI GIORNI"

L'AQUILA - "La diretta meteo di ieri sera, come sempre magistralmente tenuta dal Meteorologo Stefano Bernardi sul suo canale facebook, è stata quanto mai seguita e non solo per le intrinseche qualità del professionista aquilano.Come già riferito nei suoi video sul canale YouTube Stefano Bernardi meteo e ripresi nella trasmissione di 15 ore fa, secondo Bernardi dopo un mese di assenza pressoché totale di piogge e nevicate ci sarebbero segnali di dinamicità all'orizzonte.Cosa significa questo?
Non significherà certo il necessario ritorno del freddo ma quello delle precipitazioni, quello si, è possibile che ci sia.
L'inizio della seconda decade di Febbraio potrebbe rappresentare la volta buona. Dopo un flebile peggioramento che arriverebbe, a seguito di una perturbazione che da ovest si dirigerebbe verso est, a fare la sua parte tra giovedì e venerdì prossimi, potrebbe esserci l'abbassamento del fronte polare che, guardando alle simulazioni prodotte da ECMWF, è possibile che possa portare ad un cambiamento della dinamicità atmosferica, ovvero fare arrivare una sequela di perturbazioni atlantiche più o meno intense che a partire da domenica riporterebbero la pioggia a bassa quota e le nevicate in montagna.
Peggioramento sottolinea Bernardi  non dal carattere freddo.






Successivamente, ma qui passiamo dal determinismo al probabilismo, la rotazione del Vortice Polare sul Canada e un suo rinforzo su questa zona potrebbe consentire l'elevazione in atlantico di un promontorio di alta pressione e con tutto ciò che ne potrebbe derivare in termini di possibili colate di aria fredda anche sul nostro territorio.
Finora è piovuto poco e nevicato ancora meno. Questo non significa, secondo Bernardi, che ciò che lo ha provocato è dovuto al cambiamento climatico, tutt'altro. Semmai il cambiamento climatico lo vediamo sotto l'aspetto delle temperature che a parità di impostazione barica si mostrano sicuramente più alte.
Se andassimo a vedere su macroscala cosa è avvenuto in Europa quest'anno ci accorgeremmo, infatti,  che mai come quest'anno l'assetto Barico circolatorio a livello emisferico ha presentato connotati così filo artici da portare a dire che da anni non si avevano condizioni di così elevato freddo in molte nazioni del centro Nord Europa.
È piovuto poco è vero e Il freddo in alcune zone d'Italia  lo si è provato soltanto sugli altipiani e nelle vallate dovuto al fenomeno dell'inversione termica e su alcuni litorali e pianure per via delle nebbie.
Ora le cose potrebbero cambiare anche se il condizionale è d'obbligo.
Bernardi attraverso la sua proverbiale vena preventiva ci esorta a prestare attenzione alle escursioni sui monti e se proprio si vorrà sciare sarebbe bene farlo sfruttando le piste.
Il weekend sarà bellissimo, se per bellissimo si intende cielo sereno e sole a gogò, ma attenzione perché la poca neve caduta e le temperature non proprio freddissime rendono il tutto troppo poco stabile per far sì che una gita possa non rappresentare un modo per rimpiangere di averla programmata.
Attenzione quindi.....!!!!"
Per chi vorrà seguire la diretta di ieri cliccare sul seguente link

https://fb.watch/pZH5O2hnft/

( A cura di Mauro Nardella)

Nessun commento: