ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Von der Leyen rieletta con 401 voti: "Altri 5 anni, grazie per la fiducia". Fdi ha votato contro- Bce lascia fermi i tassi al 4,25%- A Toti nuova misura domiciliare, "finanziamento illecito"- Von der Leyen: "Non lascerò che gli estremismi distruggano l'Ue"- Joe Biden ha il Covid e ai suoi consiglieri chiede: "Kamala Harris può vincere?"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Crisi idrica: dispersione, Chieti e L'Aquila tra i peggiori - Tpl, disagi in Abruzzo per sciopero nazionale di quattro ore- Igiene e sicurezza, Capitaneria blocca nave tanzaniana a Vasto- Abruzzo ancora nella morsa del caldo, superati i 40 gradi -

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: fatta per il ritorno di Cangiano, accordo totale col Bologna- Calciomercato Pescara: preso Bentivegna, contratto biennale- La partita del cuore, assist di Matteo Renzi per Elly Schlein. E la segretaria fa gol-

IN PRIMO PIANO

CHIETI: TUTTI I PREMIATI DEL PREMIO "GABRIELE D'ANNUNZIO VATE D'ITALIA 2024"

CHIETI - "Tutto esaurito nella sala conferenze del Grande Albergo Abruzzo di Chieti per la prima edizione del Premio Internazionale &qu...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 14 agosto 2023

SULMONA: L’EREMO DI CELESTINO V TORNA AD ESSERE ILLUMINATO

SULMONA - "Torna ad illuminarsi l’eremo di Celestino V. Dopo anni di lavori che hanno interessato il piazzale di accesso al sentiero dell’eremo e di accesso agli scavi archeologici, l’area nel suo complesso torna a poter essere fruita da oggi fino alla fine del mese di agosto. Un’area identitaria per tutti gli abitanti della Valle Peligna ed importante anche da un punto di vista turistico. L’illuminazione dell’eremo e della sottostante fascia di versante è davvero suggestiva e in queste notti estive di cieli stellati, si delinea come la nostra Stella Cometa. Un lavoro che ha visto la collaborazione anche dei molti volontari che hanno a cuore da anni i luoghi di Celestino cui va il nostro più sentito ringraziamento.
Un’area bellissima e al contempo fragile su cui l’Amministrazione sta investendo con progetti sia di rigenerazione che di consolidamento. A settembre inizieranno nuovi lavori di mitigazione del rischio per il disgaggio massi con interventi in parete e durante i quali sarà necessario operare una nuova chiusura. Lavori che potranno essere svolti, come prescritto dal Parco Nazionale della Maiella, solo nel periodo dal 15 luglio al 14 febbraio".


Nessun commento: