ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Calderone: "Lotta al caporalato", da gennaio 492 morti bianche- Roberto Baggio rapinato in casa durante Spagna-Italia. Tenta di fermare i malviventi ma viene colpito alla testa- Uccide la moglie a coltellate al culmine di una lite - Leo: "Il redditometro non esiste, la norma sarà migliorata"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Mutui: in Abruzzo richieste +12% nei primi quattro mesi 2024 - Assessore indagato in Abruzzo,attenzione verso di me senza senso- Marsilio "i cittadini chiedono un'Europa che faccia meno cose, ma che le faccia meglio"-

Sport News

# SPORT # Il figlio di Francesco Totti è un nuovo giocatore dell'Avezzano Calcio- Euro 2024: troppa Spagna per l'Italia, la Roja già a ottavi - Serbia - Slovenia 1 - 1-

IN PRIMO PIANO

LUCIO ZAZZARA: "IL PARCO NAZIONALE DELLA MAIELLA È APERTO A SOTTOSCRIVERE CONVENZIONI PER FAVORIRE RIPRESE ANCHE CON LA FILMCOMMISSION

SULMONA - "Il Presidente Lucio Zazzara è intervenuto a Campo di Giove ospite del sindaco Michele Di Gesualdo e di Matteo De Chellis, a ...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 19 maggio 2023

IL FUTSAL PESCARA PAREGGIA I CONTI: SI VA A GARA3

PESCARA - "Bella vittoria dei biancazzurri sulla Came (4-2), sabato alle 18 la sfida decisiva.Missione compiuta: il Futsal Pescara batte la Came Dosson 4-2, pareggi a i conti con la vittoria dei veneti nel primo match e porta la serie a Gara3: si torna in campo sabato pomeriggio, ore 18, al Palarigopiano, per la bella che manderà una delle due in semifinale.Primo tempo magistrale della squadra di Despotovic per gamba, testa e fame. Il primo quarto non è ilmassimo del divertimento, il secondo è un luna park tutto colorato di biancazzurro. Il solito Petrov la sblocca e fa scattare in piedi tutto il Palarigopiano. Poi Micheletto raddoppia, raccogliendo un pallone rimasto senza padrone nella metà campo dei veneti. Il tris viene prima annullato a Caruso per un presunto tocco di mano, poi arriva con uno dei migliori della serata: lo sloveno Bukovec, che lascia un avversario sul posto e scambia con Caruso per insaccare a porta a vuota. Al riposo sul 3 a 0, Rocha deve reinventare una versione diversa dei suoi negli spogliatoi, mentre Despotovic chiede di non abbassare l’intensità nei secondi 20’.




La Came torna in campo con maggiore determinazione, ma è costretta a rischiare qualcosa. Il Pescara ne approfitta trovando il poker con Micheletto (gran giocata di Murilo). I veneti insistono per cercare di
tornare in partita e vengono premiati all’inizio dell’ultimo quarto dal tocco angolato di Rangel, imparabile per Mammarella. Rocha intanto cambia tra i pali e si gioca il finale con Ditano e i suoi potenti lanci per Japa. A 5’ dalla sirena finale, però, il coach dei trevigiani deve provare il tutto per tutto per il portiere di movimento (Galliani). La mossa mette un po’ apprensione nel finale, dopo il 2-4 di Perazzetta, ma non basta per riaprire i giochi. Si va a Gara 3.


FUTSAL PESCARA – CAME DOSSON 4-2 (p.t. 3-0)

 
FUTSAL PESCARA Mammarella, Rossetti, Micheletto, Murilo, Bukovec, Coco, Andrè, Caruso, Fatiguso,
Petrov, Patricelli, Montefalcone. All. Despotovic.
CAME DOSSON Ricordi, Belsito, Galliani, Rangel, Suton, Japa Vieira, Di Guida, Perazzetta, Azzoni, Ditano,
Botosso, Gavioli. All. Rocha.
ARBITRI De Lorenzo di Brindisi, Di Micco di Cinisello Balsamo, Di Battista di Avezzano. Crono Rutolo di
Chieti.
MARCATORI nel p.t. 11’20’’ Petrov (P), 14’50’’ Micheletto (P), 16’16’’ Bukovec (P); nel s.t. 4’07’’ Micheletto
(P), 10’01’’ Rangel (CD), 16’41’’ Perazzetta (CD).
NOTE ammoniti Rocha (CD), Rangel (CD), Japa Vieira (CD), Murilo (P), Caruso (P).

Nessun commento: