ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - L'ex portiere della Juventus Stefano Tacconi operato all'ospedale Molinette di Torino- Meloni: "Accordo al G7 su asset russi, non è una confisca"- Dopo la rissa alla Camera, opposizioni sul piede di guerra Martedì in piazza a Roma- Meloni: "Il vertice darà risultati" Sullivan: "L'aborto? Biden non cede sui valori"- I

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Spuntano coltelli nella rissa, sei giovani arrestati all'Aquila- Danni da Peronospora, sindaci chiedono alla Regione 80 milioni e aiuti dal Governo - Asl Chieti, strategia in 5 mosse per 'recuperare' 20 milioni - Violenze in centro all'Aquila, forze di polizia più visibili- Blitz dei carabinieri a Sulmona: serre di cannabis e 55g di cocaina, arrestato musicista 32enne -

Sport News

# SPORT # Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus - Buffon: "L'Italia sottostimata ma è molto competitiva"- Via libera per il Taranto a Castel di Sangro- Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

TAGLIO DEL NASTRO PER L'INFOPOINT DELLA GIOSTRA CAVALLERESCA DI SULMONA

SULMONA VIDEO - In via Antonio De Nino, (negli spazi della ex cartoleria Brugnera), è stato inaugurato  il primo Infopoint della Giostra ca...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

domenica 23 aprile 2023

“QUANDO TUTTO SARÀ GIUSTO”, L’ULTIMA RACCOLTA DI ELISABETTA LIBERATORE, SARÀ PRESENTE AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO PRESSO LO STAND GIOVANE HOLDEN EDIZIONI

PRATOLA - "La nuovissima raccolta di poesie « Quando tutto sarà giusto » edita dalla casa editrice Giovane Holden, della scrittrice e poetessa pratolana Elisabetta Liberatore, sarà tra le novità di punta consigliate alla XXXV^ edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, prevista dal 18 al 22 maggio al Lingotto di Torino durante i cinque giorni dedicati ai libri, nel Padiglione 1, allo Stand C85 della casa editrice Giovane Holden. La manifestazione è tra gli eventi più attesi e seguiti nel mondo dell’editoria, con oltre 1400 eventi, incontri, dibattiti, nuovi punti di vista sul mondo e ospiti nazionali e internazionali. Il libro, freschissimo di stampa, è un volume di poesie molto apprezzate e premiate in concorsi letterari nazionali, con la prefazione di Stefano Bandinu, pluripremiato poeta e scrittore italiano. “Un bell’esordio per un libro che mi sta molto a cuore”, ci dice Elisabetta.La raccolta è dedicata a Bruno e Giorgio Pizzica, familiari della scrittrice scomparsi da qualche anno. Elisabetta Liberatore nella vita è un funzionario della Banca di Credito Cooperativo di Pratola
Peligna e ha già pubblicato “Dissolvenze e altri frammenti” (Albatros 2020), “Disfonie notturne” (Vitale Editore 2020) “Stagioni. Controcanti in chiaroscuro” (Vitale Editore 2021), tutte ottenute gratuitamente come premi podio. È presente nell’Antologia “Letteratura 2.0. Orientamenti nella Letteratura Italiana del Terzo Millennio” (Helicon Edizioni 2021), nell’ ”Antologia di Poesia Italiana, Vent’anni del Terzo Millennio” a cura di Luciano Zaniboni (Edizioni Giuseppe Laterza, 2021), in numerose antologie di opere vincitrici nell’ambito d’importanti concorsi, in blog, siti di poesia. Fa parte della giuria del Premio Zingarelli e di altri importanti concorsi nazionali.



Le sue poesie sono pluripremiate e dall’esordio, nel 2019, hanno ottenuto circa settecento riconoscimenti in tutta Italia tra cui centinaia di podi, per brevità si citano solo il Premio Zingarelli, L’Alloro di Dante, il Metropoli di Torino, l'Argentario, Città di Siena, Città di Chioggia, L’Arte in Versi,
Chiaramonte Gulfi, La Gorgone d’Oro, Giovane Holden, Acqui Terme e molti altri. Ha ottenuto la
Medaglia di Bronzo al 3° Posto al Premio della Cultura “Medusa Aurea” dell’A.I.A.M (Accademia
Italiana di Arte Moderna) e la Menzione d’Onore al Premio Lorenzo Montano. Sta lavorando a
quattro nuove raccolte Albatros, Ivvi Edizioni, VJ Edizioni e Cuscino di Stelle, gratuite e vinte
come primo classificato. Nel 2023 è stata selezionata dal comitato scientifico del Premio Roberto
D’Orazio a Chieti e premiata per meriti culturali tra le personalità abruzzesi che più si sono distinte
nei vari ambiti, imprenditoriale, culturale, artistico e sociale".




Nessun commento: