ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mutilato e abbandonato, morto il bracciante indiano a Latina- Putin da Kim a Pyongyang: "Combattiamo contro decenni di imperialismo Usa"- L'Ue apre la procedura sul deficit per Italia, Francia e altri cinque Paesi- Meloni ai maturandi, inizia una grande avventura,date il massimo - Ungaretti, Pirandello, Galasso e Levi Montalcini fra le tracce-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Marsilio "i cittadini chiedono un'Europa che faccia meno cose, ma che le faccia meglio"- Incidente su ss 16 a Vasto, muore un trentenne - ACS investe 4 milioni per il secondo stabilimento a Tortoreto-

Sport News

# SPORT # Il Portogallo batte in rimonta 2 - 1 la Repubblica Ceca - La Francia batte l'Austria 1-0- Romania-Ucraina 3-0 -

IN PRIMO PIANO

VERIFICATORI UNESCO IN MISSIONE AL PARCO NAZIONALE DELLA MAIELLA PER VALUTARE IL RINNOVO DELLA CERTIFICAZIONE A GEOPARCO MONDIALE UNESCO

SULMONA - "Il Parco Nazionale della Maiella ospiterà la prossima settimana i verificatori Unesco per la rivalidazione della certificazi...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 26 aprile 2023

COGESA: "TRA MOGLIE E MARITO"

SULMONA - "Tra moglie e marito, suggerisce un vecchio adagio, non mettere il dito perché solo i diretti interessati conoscono tutti i dettagli e il relativo contesto. Se però tra moglie e marito, consiglieri comunali (uno in maggioranza l'altro in opposizione)   c'è  di mezzo il problema Cogesa, allora è nostro dovere metterci in mezzo perché tutti, e non solo i diretti interessati, sappiano i dettagli della questione. Comprendiamo bene l'imbarazzo da parte della consigliera Di Rienzo nel doversi barcamenare tra le ragioni della maggioranza ( di cui fa ancora parte) e le sciocchezze che una minoranza volubile e dalla memoria corta (minoranza di cui fa parte il marito dopo aver cambiato schieramento),  predicano sulla questione Cogesa e per questo, le siamo solidali. Ma ci perdonerà, la consigliera Di Rienzo, se riteniamo bizzarre e grottesche le giustificazioni che adduce quando  prova a spiegare perché non abbia sottoscritto il documento della maggioranza che ha ristabilito la verità dei fatti sulla vicenda. Riteniamo ridicole le sue dichiarazioni  quando, al pari di una quinta colonna, prova maldestramente a spostare l'attenzione sui fatti, sventolando il suo essersi costituita parte civile nel processo per i miasmi di Noce Mattei, come un <fatto> che la vede protagonista sulla difesa del Cogesa. Peccato però che tutto questo non abbia nulla a che fare con la posizione assunta dal sindaco e dalla maggioranza sul problema della Società partecipata. Per questo appare grottesco, ancor di più, il silenzio della Consigliera sulla richiesta di dimissioni del sindaco da parte di una minoranza bugiarda e sleale. Sappiamo bene  perché la Consigliera Di Rienzo, coniuge del Consigliere Proietti, non abbia sottoscritto il documento e siamo certi che anche i sulmonesi ne abbiano compreso le "ragioni".  

I Consiglieri Comunali del Partito Democratico

Di Benedetto Mimmo

La Gatta Antonella

Nessun commento: