ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Guterres, decisioni dell'Aja vincolanti, siano rispettate - La Corte internazionale di giustizia ordina a Israele di fermare l'offensiva a Rafah - Approvato il decreto salva-casa. Anche la Commissione per i conti dei club sul tavolo-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Da Sulmona a Tropea, il 'mangiaplastica' ora in 121 Comuni- A 80 anni da bombardamento, Avezzano ritrova nomi delle vittime - Lago di Scanno, lavori di messa in sicurezza delle sponde- L'Aquila si prepara ad accogliere lo show acrobatico delle Frecce Tricolori, lo spettacolo che accenderà il cielo aquilano nel fine settimana del 25 e 26 maggio-

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

PREMIO BENEDETTO CROCE, ASSEMBLEA CONCLUSIVA A POPOLI TERME DELLE GIURIE POPOLARI

POPOLI - "Le 52 giurie popolari del Premio Nazionale di Cultura Benedetto Croce di Pescasseroli,  XIX edizione, si sono riunite a Popol...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 29 marzo 2023

GIULIANOVA: SI È CONCLUSA IERI SERA, AL KURSAAL, LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA “MARZO D’ESSAI”

GIULIANOVA - "Si è conclusa ieri sera, al Kursaal, la rassegna cinematografica “Marzo d’Essai”. L’Assessore Paolo Giorgini: “Un’iniziativa vincente. Il pubblico giuliese ha risposto bene, segno che il grande schermo di qualità piace e che il Kursaal è un contenitore ideale, nell'attesa che ospiti per intero il sogno del nuovo cine-teatro.”La proiezione del film "Judy" ha concluso ieri sera il programma di "Marzo d'Essai", la rassegna cinematografica patrocinata dal Comune di Giulianova, promossa dall' Assessorato alla Cultura e realizzata da CineMusicaNova.Per quattro martedì consecutivi, sono state proposte le biografie di altrettanti personaggi, due uomini e due donne, dell'era moderna, ognuna a suo modo memorabile: la vita dello scrittore John Ronald Reuel Tolkien, dell'attivista americana Harriet Tubman, del ballerino Rudolf Nureyev, della cantante Judy Garland. Tutte le serate hanno avuto un afflusso considerevole di pubblico. Il numero delle prenotazioni ha imposto non a caso l'utilizzo del Kursaal, in sostituzione della meno ampia sala Buozzi." E' stato un successo, un'iniziativa vincente - commenta l'assessore alla Cultura Paolo Giorgini- L'offerta cinematografica in televisione, specie con l'avvento dei canali a pagamento, sta notoriamente penalizzando le programmazioni sul grande schermo. A questo andava aggiunto il fatto che le proiezioni erano in un giorno infrasettimanale, per di più in un mese non ancora caldo. Si è trattato, insomma, di una sorta di esperimento, il cui esito è stato inequivocabile: il cinema di qualità piace ed il Kursaal ne è un contenitore ideale. Ringraziamo per questo quanti hanno vinto la stanchezza del dopo cena e, partecipando, hanno confermato la validità delle nostre scelte. Una proposta, questa che ha segnato in positivo il mese di marzo, che ci ha soddisfatti appieno, nell'attesa che si realizzi il sogno del Nuovo Cine-teatro Kursaal".

Nessun commento: