ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Guterres, decisioni dell'Aja vincolanti, siano rispettate - La Corte internazionale di giustizia ordina a Israele di fermare l'offensiva a Rafah - Approvato il decreto salva-casa. Anche la Commissione per i conti dei club sul tavolo-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Da Sulmona a Tropea, il 'mangiaplastica' ora in 121 Comuni- A 80 anni da bombardamento, Avezzano ritrova nomi delle vittime - Lago di Scanno, lavori di messa in sicurezza delle sponde- L'Aquila si prepara ad accogliere lo show acrobatico delle Frecce Tricolori, lo spettacolo che accenderà il cielo aquilano nel fine settimana del 25 e 26 maggio-

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

PREMIO BENEDETTO CROCE, ASSEMBLEA CONCLUSIVA A POPOLI TERME DELLE GIURIE POPOLARI

POPOLI - "Le 52 giurie popolari del Premio Nazionale di Cultura Benedetto Croce di Pescasseroli,  XIX edizione, si sono riunite a Popol...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

martedì 21 marzo 2023

FRONTE DEL CUORE, L’AMORE AI TEMPI DELLE TRINCEE

PESCARA - "Fronte del cuore è un romanzo storico ambientato durante la prima guerra mondiale e si articola intorno a una serie di lettere tra un giovane di Pescara, Gabriele de Marinis, e una ragazza di Castellamare, Antonietta Franceschini.
I due giovani, innamorati, hanno una relazione epistolare ed è proprio intorno a circa cento lettere che è costruito il romanzo che si basa anche su vicende, ambientazioni e sensazioni vere, reali.La storia ruota intorno alla vicenda amorosa del giovane, tra l’altro nipote di Gabriele D’Annunzio, in quanto figlio della sorella Anna, e la giovane castellamarese. Ovviamente risaltano le vicende locali e quelle del fronte, nonché gli aspetti legati ai momenti bellici con, in
primo piano, Cadorna, Diaz, Badoglio e Gabriele D’Annunzio, zio e padrino di battesimo del protagonista.Le lettere vanno dal luglio 1917 al dicembre del 1919, quando il giovane torna in congedo per vivere finalmente con tranquillità la storia d’amore. Ma non sarà così.
Romanzo tratto da un epistolario vero, risalente alla Prima Guerra Mondiale, di proprietà del Museo della Lettera d’Amore di Torrevecchia Teatina (Chieti) Licio Di Biase, laureato in Storia all’Università Gabriele D’Annunzio di Pescara-Chieti, si è dedicato alla ricostruzione della storia di Pescara, pubblicando vari libri e saggi tra cui La grande storia. Pescara e Castellamare dalle origini al XX secolo (2010). È autore, tra l’altro, dei volumi L’era della balena. La storia della dc abruzzese dal dopoguerra al 1992 (2003), Giuseppe Spataro. Una vita per la democrazia (2006), Remo Gaspari. La politica come servizio (2012), L’onorevole D’Annunzio (2013), I tempi di Aldo Moro (2015), Il mio Flaiano con Enrico Vaime (2018), La piazzaforte di Pescara (2020) e Pescara 1910 (2022). Ha pubblicato, inoltre, tre romanzi storici, tra cui recentemente Il processo a Carmela (2021), aggiudicandosi una decina di premi letterari. È stato per 35 anni amministratore del Comune di Pescara".

 di Licio Di Biase
Genere: Narrativa
Listino: € 17,90
Editore: Vertigo
Collana: Approdi
Pagine: 470
Lingua: Italiano
EAN: 9788862069281
Vertigo Edizioni è lieta di sottoporre alla Vs attenzione il libro
di Licio Di Biase
Fronte del cuore. L’amore ai tempi delle trincee

 

Nessun commento: