ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Calderone: "Lotta al caporalato", da gennaio 492 morti bianche- Roberto Baggio rapinato in casa durante Spagna-Italia. Tenta di fermare i malviventi ma viene colpito alla testa- Uccide la moglie a coltellate al culmine di una lite - Leo: "Il redditometro non esiste, la norma sarà migliorata"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Mutui: in Abruzzo richieste +12% nei primi quattro mesi 2024 - Assessore indagato in Abruzzo,attenzione verso di me senza senso- Marsilio "i cittadini chiedono un'Europa che faccia meno cose, ma che le faccia meglio"-

Sport News

# SPORT # Il figlio di Francesco Totti è un nuovo giocatore dell'Avezzano Calcio- Euro 2024: troppa Spagna per l'Italia, la Roja già a ottavi - Serbia - Slovenia 1 - 1-

IN PRIMO PIANO

LUCIO ZAZZARA: "IL PARCO NAZIONALE DELLA MAIELLA È APERTO A SOTTOSCRIVERE CONVENZIONI PER FAVORIRE RIPRESE ANCHE CON LA FILMCOMMISSION

SULMONA - "Il Presidente Lucio Zazzara è intervenuto a Campo di Giove ospite del sindaco Michele Di Gesualdo e di Matteo De Chellis, a ...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

martedì 28 marzo 2023

BRACCIANTI AGRICOLI: MANCANZA DI MANO D’OPERA NEL FUCINO DENUNCIATA DALLA RAPPRESENTANZA DATORIALE

AVEZZANO - "La Flai CGIL di L’Aquila , fa presente ai rappresentanti datoriali che quando si parla di mano d’opera e quindi di Braccianti Agricoli e di tutto ciò che ne consegue, certe criticità vanno gestite in collaborazione anche con le parti sociali che rappresentano la mano d’opera del settore e tutti i diritti e fabbisogni di cui questi lavoratori hanno realmente bisogno. Sicuramente anche il tema della viabilità è molto importante per l’incolumità delle persone e dei mezzi di trasporto ma non deve essere l’unica criticità dove la parte politica deve essere presente. Ad oggi nel Fucino ci sono già migliaia di braccianti e auspichiamo che presto ce ne siano sempre di più, ma bisogna fare in modo che oltre al lavoro ci sia un maggiore accoglimento ed integrazione con diritto di cittadinanza, solo cosi potremmo avere un settore come quello Agricolo sano e duraturo nel tempo, diversamente ci troveremo di fronte ad un esodo degli stessi verso altre mete come quelle del Nord Italia.A tal proposito la Flai CGIL di L’Aquila si rende disponibile a sedersi attorno ad un tavolo per cominciare un confronto condiviso con tutte le parti interessate sui punti sopra evidenziati che vanno dal lavoro all’integrazione al  diritto di cittadinanza alla viabilità".

Nessun commento: