ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Tajani, "il governo è impegnato su tre riforme fondamentali"- Bonino: "Dialogo con Calenda? Dobbiamo farlo e sbrigarci"- Duemila persone sepolte dalla frana in Papua Nuova Guinea - "Raid di Israele su una zona umanitaria di Rafah"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti- Granelli, 125mila Pmi pioniere dell'IA, ma manca personale- Air Show annullato dopo la tragedia all'Aeroporto dei Parchi - Cartoons on the Bay, a Pescara 300 opere da 50 Paesi -

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

GRANDE SUCCESSO A ZANTE PER LA DELEGAZIONE DELLA GIOSTRA CAVALLERESCA DI SULMONA

SULMONA - " È stato il cavaliere Spiros Tzurakis a vincere il palio della Giostra di Zante e a portare via a cavallo, come da tradizion...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 27 febbraio 2023

PRIMARIE, VOTANO OLTRE 20MILA ABRUZZESI. "PD È UNA COMUNITÀ FORTE, MANTENIAMOLO UNITO"

L'AQUILA - "Come prima cosa bisogna sottolineare l'importante partecipazione di più di ventimila abruzzesi alle primarie del PD, un dato significativo che dimostra l'esistenza di una comunità forte e ben presente su tutto il territorio regionale". Lo ha dichiarato la Presidente del PD Abruzzo, Manola Di Pasquale. "È prevalsa nella nostra regione la candidatura di Stefano Bonaccini, malgrado la buona affermazione di Elly Schlein. Una indicazione in linea con il voto degli iscritti che si era orientato in larga maggioranza su Bonaccini. L'Abruzzo vuole un PD aperto, inclusivo, unito, in grado di parlare alla società italiana e di offrire un'alternativa credibile e autorevole di governo a  Roma, nella Regione e nelle città".

La presidente abruzzese augura buon lavoro alla nuova segretaria nazionale, la prima donna a guidare il PD a livello nazionale: "Occorre lavorare fin da subito per mantenere unito il partito. Queste primarie hanno evidenziato che la ricchezza del PD sono le sue due anime radicale e riformista. Sono paritarie, si fronteggiano ma nessuna deve fagocitare l’altra, occorrono entrambe: devono convivere e rispettarsi e programmare il futuro". Da oggi si riparte per rispondere alle esigenze del Paese: “C'è bisogno di un grande partito di sinistra moderna che possa fermare la destra che avanza”, evidenza la Di Pasquale. Un ringraziamento sentito, infine, va "allo straordinario impegno di tutti i volontari e le volontarie che ieri hanno presidiato i luoghi delle primarie e al popolo di oltre ventimila abruzzesi che hanno partecipato ad una domenica davvero democratica. Il PD in Abruzzo si conferma una comunità forte, lavoriamo tutti insieme per tornare a governare la nostra Regione"
 



Primarie nazionali Partito Democratico in Abruzzo, la dichiarazione di Michele Fina Fina e i risultati

“Una grande partecipazione democratica per rigenerare la nostra comunità politica. Per la prima volta eleggiamo una segretaria nazionale che ha saputo richiamare al Pd migliaia e migliaia di cittadine e cittadini. Un grazie di cuore anche a Stefano Bonaccini e a chi ha sostenuto e poi votato nei gazebo la sua proposta. Sono certo che ora troveremo la strada dell’unità intorno alla strada tracciata dalla nostra segretaria. Un grazie immenso alle volontarie e ai volontari che hanno costruito con le loro mani l’infrastruttura che ha permesso questa straordinaria giornata. Anche l’Abruzzo raccoglierà con coraggio questa nuova sfida”: lo dichiara il senatore Michele Fina, segretario del Pd Abruzzo, commentando i risultati delle primarie nazionali del Partito Democratico.

Nessun commento: