news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ecatombe in Turchia e Siria Erdogan nei luoghi del sisma- Mattarella, Benigni e Ferragni nella prima serata di Sanremo- Sono oltre 6.200 le vittime del terremoto. 'Ad Aleppo una catastrofe, serve tutto'- Oltre 5mila morti, si scava tra le macerie. Biden chiama Erdogan. Disperso un italiano-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

PROROGA TRIBUNALI ABRUZZESI, FINA: “ORA CONDIVIDERE PROPOSTA PER RIAPERTURA DEFINITIVA”

L'AQUILA - “L’approvazione in Commissione Affari costituzionali e Bilancio del Senato, in seduta congiunta, della proroga per i tribunal...

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 23 dicembre 2022

SULMONA: "CHIUDERE IL CENTRO STORICO"

SULMONA - "È diventato l'unico PENSIERO che ossessiona questa Amministrazione,
nonostante le promesse di progetti condivisi fatte per strada prima e poi ancora nei comizi in campagna elettorale.
Nonostante quest'anno le Festività di Natale, Capodanno e Befana ricadano già di Sabato e Domenica, giorni in cui vige la chiusura del centro al traffico veicolare.È PIÙ FORTE DI VOI: il centro deve essere blindato, costi quel che costi a chi, nella vitalità del centro storico investe le sue risorse di tempo e danaro!!!
Gli incontri, voluti solo grazie all'impulso delle nostre associazioni di categoria e il timido inizio di una concertazione tecnica non sono serviti a questa Amministrazione, attraverso i propri Assessori, a capire l'importanza delle "consultazioni":LORO SANNO TUTTO!!!neanche fossero Imprenditori!!!
Giusto due giorni di preavviso per dire che per 20 GIORNI il centro storico È TUTTO CHIUSO!!!CHIUSO PER FERIE ecco!!!
Quando manca l'acqua o la luce c'è più preavviso!!!
Assessori che con queste  drastiche decisioni che non trovano uguale confronto con altre realtà dove i centri storici sono maggiormente aperti al traffico veicolare,  tradiscono il Consenso ottenuto da questa Amministrazione che sicuramente deve rivedere Metodi, Persone e Partiti a cui affidare questo oneroso compito.
Commercianti,residenti e tutti i portatori di interesse che convergono nel Centro Storico non vengono mai nè ascoltati e compresi né prima, né dopo.
È poi inevitabile rimarcare che l'inconsistenza del programma natalizio non giustifica in alcun modo l'appesantimento delle misure sul traffico veicolare già di per sè mortificanti del sistema commerciale del Centro Storico e discriminatorie rispetto ad altri quartieri della Città che in questi giorni invece pullulano di persone e vitalità commerciale.
Questo deleterio metodo amministrativo si traduce in un pericoloso AUTORITARISMO SOCIALE!!!
Consiglieri Comunali che ci hanno promesso ben altro e adesso non ce la fanno neanche a rispondere al telefono.
La città è in mano a 100 voti e poco più: I PATTI NON ERANO QUESTI.
Noi facciamo programmi e progetti a lungo termine, lo abbiamo già detto e ripetuto più volte e NON POTETE TOGLIERCI IL PANE DALLA TAVOLA quando è ora di apparecchiare!!!
NON VE LO PERMETTIAMO PIÙ!!!
SIAMO STANCHI!!!

Confidiamo in un ripensamento immediato da parte della Amministrazione Comunale auspicando che, inspirata dai principi di eguaglianza e giustizia, decida finalmente di instaurare processi decisionali condivisi per tempo finalizzati al benessere della Città di Sulmona".

Confcommercio
CNA
Ascomfidi
Sulmona fa centro

Nessun commento: