news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Anarchici in piazza per Cospito. Cortei a Roma e Milano, sotto Opera lancio di sassi- Scontro in A14 a Grottammare.Morti padre e due figli- Germania: Abbiamo le prove dei crimini di guerra in Ucraina- Scontro FdI-Pd in tribunale Appello di Meloni all'unità-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

"ULTERIORE INCONTRO URGENTE CON ASPI, AUTOSTRADE PER L'ITALIA, AL FINE DI PROVVEDERE A GARANTIRE LA MASSIMA SICUREZZA POSSIBILE ANCHE RIMODULANDO I CANTIERI"

L'AQUILA - "A fronte dell'ennesimo tragico indicente mortale sull'A14 nei tratti abruzzese e marchigiano mi sono sentito co...

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 21 dicembre 2022

ANCHE QUEST'ANNO GIULIANOVA È TRA I "COMUNI RICICLONI" D' ABRUZZO

GIULIANOVA - "Il dato dal rapporto annuale di Legambiente appena presentato. Il Sindaco Jwan Costantini: " Grazie all' Assessore Di Candido, ai dirigenti, agli Uffici, ma soprattutto grazie ai cittadini virtuosi".Anche per il 2022, in base ai dati raccolti e riferiti alla scorsa annualità, Giulianova figura nella lista dei "Comuni Ricicloni" d' Abruzzo. Il progetto, promosso da Legambiente con il Patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica, è stato illustrato pubblicamente nei giorni scorsi. Nel corso dell'incontro, sono stati resi noti i numeri riguardanti la raccolta differenziata in regione e consegnati gli attestati ai centri ( 28 su 47, in provincia di Teramo) che figurano nell'elenco dei "Comuni Recicloni". Giulianova, con il 73,1% di raccolta differenziata, è nella lista. La percentuale raggiunta in città è di circa 9 punti superiore rispetto alla media abruzzese.
Il rapporto di Comuni Ricicloni Abruzzo. com'è noto,  fotografa la situazione delle strategie ecologiche poste in essere e premia ogni anno le città e i paesi virtuosi, quelli cioè che hanno saputo organizzare la gestione dei rifiuti in maniera efficiente, permettendo il raggiungimento di obiettivi importanti.
L' edizione 2022 ha messo in evidenza un leggero scivolamento della media regionale di raccolta differenziata pari al 64,3%, con una flessione di -0,7% rispetto all’anno precedente.
" Ringrazio l' assessore all' Ambiente Giampiero Di Candido, i dirigenti, gli Uffici - commenta il Sindaco Jwan Costantini - Il mio grazie, però, va soprattutto ai cittadini che, differenziando con attenzione i rifiuti, danno il loro contributo all' ambiente e al decoro urbano. Si tratta di piccole, buone pratiche quotidiane, che favoriscono il recupero dei materiali ed il loro costante riutilizzo all'interno di un ciclo economico quanto più sostenibile e circolare".

Nessun commento: