news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Cambia il decreto rave, escluse le manifestazioni- Von der Leyen 'Creeremo un tribunale sui crimini della Russia'- Meloni convoca i sindacati. Un tesoretto da 400 milioni- Elkann: 'Le dimissioni del Cda un atto di responsabilità'- Mattarella firma la manovra. Soglia a 60 euro per il Pos-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 18 novembre 2022

CONCLUSA LA COMMISSIONE BILANCIO IN REGIONE ABRUZZO PETTINARI (M5S) “ANCORA UNA VOLTA ZERO AIUTO PER I CITTADINI, QUESTA MAGGIORANZA E’ VERGOGNOSA”

L'AQUILA - “Si è conclusa la commissione Bilancio di Regione Abruzzo e, ancora una volta, zero euro destinati ai cittadini per far fronte al caro bollette” a renderlo noto è il Vicepresidente del Consiglio regionale Domenico Pettinari che ha portato sul tavolo della commissione la richiesta di un provvedimento urgente per il sostegno economico a famiglie con ISEE basso, che ne facciano richiesta, per pagare le bollette di luce e gas. “Quello che è accaduto oggi è vergognoso: da un lato la maggioranza, sorda alle reali esigenze dei cittadini, che continua ad approvare provvedimenti che in questo momento di emergenza, a mio avviso, sono assolutamente secondari. Addirittura – riporta Pettinari -  si sono trovati 100mila euro da destinare a una fondazione per realizzare un museo, mentre la gente comune tra un po’ non avrà neanche i soldi per fare la spesa.  Dall’altra il Presidente della I Commissione è stato completamente inadeguato a gestire i lavori d’aula: mi ha forzatamente levato il diritto di intervento su ben tre articoli in discussione e ha concesso a qualche esponente della sua maggioranza di rivolgersi con numerose offese al sottoscritto. La mia colpa sarebbe quella di chiedere con costanza e coerenza l’intervento economico sul caro bollette.  Inaccettabile, tanto che in autotutela ho dovuto registrare con il telefono le numerose aggressioni verbali ricevute. Anche perché sono rimasto solo a far valere i diritti dei cittadini e mi spiace che, davanti a una battaglia così importante, quasi tutto il resto dell’opposizione abbia ritenuto di non stare in aula nonostante la commissione non fosse ancora chiusa. Io sono stremato da queste giornate. La propaganda di Fratelli D’Italia, Lega e Foza Italia, si sta traducendo in una vera e propria mannaia sulla qualità della vita degli abruzzesi e chi, come noi, ha il dovere di tutelare gli interessi dei cittadini, deve  rimanere fino all’ultimo minuto, e se serve tutta la notte, come abbiamo fatto più volte noi del Movimento 5 Stelle.   Alla fine della Commissione Bilancio - continua Pettinari -  è stata convocata la seconda commissione Capigruppo della giornata, anche questo un fatto fuori dall’ordinario, in cui si è deciso di convocare il consiglio regionale per il prossimo 24 novembre.  Noi saremo pronti anche in quella sede a far valere il diritto dei cittadini abruzzesi. Continueremo a chiedere aiuti sul caro bollette e sulle reali emergenze che stiamo vivendo in Abruzzo” conclude.

Nessun commento: