news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'Non ci faremo intimidire, no a patti con chi minaccia'- Meloni: 'Lo spread da 236 a 175 in questi 100 giorni di governo'- Uccide a coltellate il marito. La lite davanti al figlio- 'Dateci missili a lunga gittata per fermare il terrore russo'- Afroamericano ucciso dagli agenti, diffuso video shock- Spari a Gerusalemme, 7 morti 'Attacco al mondo civilizzato'- Stretta sugli atti osceni. Fdi: 'Si ripristini il carcere'-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

GLI ATLETI DELL’AMATORI SERAFINI BRILLANO NELLE INDOOR DI ANCONA

ANCONA - " Al Meeting Indoor di mercoledì, al Palasport di Ancona, c’è stata l’esaltazione degli atleti sulmonesi dell’ASD Amatori Atle...

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 30 novembre 2022

AIDS, INCIDENZA SEMPRE ALTA CHE VA CONTRASTATA CON LA DIAGNOSI PRECOCE

L'AQUILA - "Messaggio di sensibilizzazione in occasione della giornata mondiale della lotta contro l’Aids che si celebra domani primo dicembre.AIDS, INCIDENZA SEMPRE ALTA CHE VA CONTRASTATA CON LA DIAGNOSI PRECOCE. GRIMALDI, MALATTIE INFETTIVE DI L’AQUILA: “NECESSARI TEST FREQUENTI, DA NOI POSSIBILI ANCHE IN FORMA ANONIMA”.In prevalenza è di sesso maschile e ha un’età tra 30 e 39 anni: è il profilo del malato di Aids che, nonostante il lieve calo degli ultimi tempi, in Italia ha ancora una significativa incidenza: 3 casi ogni 100.000 residenti. Cifre importanti che rilanciano la necessità di sensibilizzare la popolazione in occasione della giornata mondiale della lotta contro l’Aids che si celebra domani, giovedì primo dicembre. Un tema su cui mantiene i fari costantemente accesi, da anni, il reparto di malattie infettive dell’ospedale di L’Aquila, diretto dal dr. Alessandro Grimaldi che batte soprattutto su un tasto: la necessità della diagnosi precoce. “Quasi due terzi dei soggetti”, dichiara Grimaldi, “arriva alla diagnosi in fase tardiva, quando già manifesta i primi sintomi dell’immunodeficienza. E’ quindi fondamentale effettuare, frequentemente e precocemente, i test di screening che, nella nostra ASL, sono effettuabili anche in forma anonima, garantendo il massimo della privacy”
L’ambulatorio di malattie infettive del San Salvatore è aperto tutte le mattine, dal lunedì al sabato; si può prenotare una visita telefonando al numero 0862-368511".




Nessun commento: