news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Iran, eseguita la condanna a morte di un manifestante- La Prima della Scala. Ovazione per Mattarella- Putin: 'Cresce la minaccia di una guerra nucleare'- Meloni:'Rivendico le misure' Cgil e Uil vanno all'attacco-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

ABRUZZO DOSSIER - PREMIO AQUILA D'ORO 2022

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 8 ottobre 2022

OTTOBRATA AL CAPOLINEA? SI, SECONDO IL METEOROLOGO STEFANO BERNARDI MA SENZA ECCESSI IN TERMINI DI METEO CAMBIAMENTO

L'AQUILA - "L'alta pressione che nei giorni scorsi ha messo casa sull'Italia regalando splendide giornate di sole (anche se tarlate in diverse regioni dell'Italia peninsulare da innocue velature) si sta, per dirla in senso metaforico, praticamente squagliando.
Questo è quello che ci dice il noto meteorologo aquilano Stefano Bernardi intervenuto sul tempo che farà in questo weekend.Le temperature insolitamente e relativamente alte per il periodo e che hanno permesso di mantenere lontano gli abiti pesanti e "disarmato il grilletto" delle caldaie a gas pronte a sparare bollette da incubo, entro qualche giorno perderanno qualche grado per via di infiltrazioni atlantiche che potrebbero apportare, a partire da domenica pomeriggio, precipitazioni qua e là su parte del territorio italiano.Niente di particolarmente importante secondo Bernardi ma sufficiente per muovere verso sinistra l'asticella su quel barometro che appare sulla sua homepage di facebook e che tanto ricorda quello che ha per anni caratterizzato la sigla di " che tempo fa".
Per farla breve potremmo tranquillamente affermare che una delle più belle ottobrate degli ultimi anni ci sta abbandonando cedendo il passo, almeno per il momento, ad un tipo di clima tipicamente autunnale seppur senza quegli eccessi che ne avrebbero mascherato la bellezza.
Cosa succederà dopo è presto per dirlo anche se i modelli matematici intravvedono un possibile collasso della pressione a vantaggio di precipitazioni che, in tal caso, potrebbero essere molto più organizzate e severe.
Staremo a vedere".

Nessun commento: