---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Europei: Jacobs rinuncia a correre la batteria 4X100- Roma: video shock di Ruberti, il capo di gabinetto nella bufera- Due vittime in Toscana Raffiche a 140 km all'ora. Caduti frammenti- dal Campanile di San Marco a Venezia - Due vittime in Toscana. Raffiche di vento a 140 km-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - 60^ EDIZIONE SVOLTE DI POPOLI

giovedì 4 agosto 2022

PATERNO:"BASTA CON QUESTA ORRIBILE PUZZA "DI GALLINE"!

PATERNO - "Abbiamo sopportato abbastanza senza dire nulla. Abbiamo segnalato ai titolari il problema. Ma si è passato ogni limite. A Paterno non possiamo tenere le finestre aperte, soprattutto la sera, nonostante la calura estiva. Ogni sera, quasi sempre alla stessa ora, intorno alle 22.00, presumibilmente da un allevamento di galline, si diffonde una orribile e irrespirabile puzza di letame di polli; letame probabilmente espulso dalla stalla e ammassato all'esterno, a poche decine di metri dalle abitazioni. Per cui, i cittadini di Paterno sono costretti a sigillare porte e finestre per evitare che il fetore entri in casa. Ma come si fa in questi giorni a vivere con le finestre chiuse? Come si fa a combattere il caldo? Come fanno anziani, bimbi e malati a sopravvivere? Vogliamo tener conto che ogni impresa debba lavorare; ma vogliamo anche che le stesse adottino i dovuti sistemi di salvaguardia della salute dei cittadini.Sarebbe il caso che chi di competenza faccia accurati controlli e impedisca ai proprietari della stalla e dell'allevamento, di porre rimedio e risolvere il problema".

Angelo Pellegrino (Cittadino di Paterno)

Nessun commento: