---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - L'addio a Piero Angela. Il 16 funerali in Campidoglio- La carica dei 101 simboli sulla scheda. Dal Partito della Follia a Italiani con Draghi- Quattro anni fa, Genova ricorda le vittime. Mattarella-Draghi: 'Mai più un dramma così'- Quattro anni fa il crollo del Ponte Morandi.Via alle cerimonie, Genova ricorda le vittime- Rushdie migliora, staccato dal respiratore e riesce a parlare-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA : Giostra Cavalleresca - 1^ Giornata

martedì 19 luglio 2022

TIRO A SEGNO NAZIONALE SEZIONE DI SULMONA, GIOVANI SOCI CONVOCATI AI CAMPIONATI ITALIANI CHE SI TERRANNO A BOLOGNA IN SETTEMBRE

SULMONA - "Dopo la la pausa forzata per la  nota pandemia, il Tiro a Segno Nazionale Sezione di Sulmona ha ripreso in pieno l’attività con la consueta frequentazione dei soci e la realizzazione di Gare Regionali affidate a Sulmona e che si sono tenute nelle settimane scorse. Segnale importante della ripresa delle attività, la convocazione di alcuni atleti ai Campionati Italiani di Tiro a Segno che si terranno a  Bologna dal 20 al 25 settembre. Si tratta di  Arianna Tucceri, classe 2011, categoria giovanissimi, Giulia Valdo e Alessandro Camarra, appartenenti rispettivamente alle categorie P10H P2 e P10H P1, della Sezione Tiro a Segno Nazionale di Sulmona, Sono convocati per  la specialità P10 (pistola ad aria compressa - distanza 10 mt.)Le ammissioni alle finali nazionali degli atleti della Sezione di Sulmona sono state ottenute grazie ai brillanti piazzamenti conseguiti in occasione delle 5 gare federali regionali che si sono svolte presso i poligoni di tiro di Pescara e Sulmona nel corso della stagione agonistica 2022. Il Presidente della Sezione, Antonio Litigante e il Consiglio Direttivo si complimentano con gli atleti per l’importante traguardo raggiunto. Complimenti anche da parte della redazione sportiva di CENTROABRUZZONEWS: Occorre dire che la struttura di Tiro a Segno di Sulmona è molto antica, immersa nel verde, è una delle più  importanti e meglio attrezzate  della Regione Abruzzo. In questi ultimi mesi è stata completamente rinnovata con  attrezzature ultra moderne come il conteggio dei punti con strumentazione  elettronica e lettore a fianco del tiratore. 


Sono stati, tra l’altro, installati dei pannelli separatori  per ogni linea di tiro in modo da garantire sicurezza ai tiratori a seguito della nota pandemia". 


 Gaetano Trigilio

Nessun commento: