---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Sparatoria a Chicago alla parata del 4 luglio, cinque i morti- Meteo, Caronte è al picco. Poi arrivano i temporali- Draghi: 'Lavorare perché non accada più'. Si cercano ancora 14 persone, 4 trovate vive- Undici dispersi sono italiani, otto stranieri. Draghi non atterra a Canazei per maltempo- Ergastolo per i fratelli Bianchi. Uccisero Willy, applausi in aula-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA: Presentato il Palio della Giostra Cavalleresca 2022

martedì 31 maggio 2022

FESTIVAL BANDE: TRA L’ALLEGRIA LATINO AMERICANA E IL RIGORE DELL’EST. DUE SERATE CON MUSICA DA EL SALVADOR E REPUBBLICA CECA

GIULIANOVA -  "Dopo l’anteprima dedicata alla musica classica con la soprano Elena D’Angelo e il baritono  Matteo Mazzoli,  il Festival Internazionale di bande Musicali e Majorettes accende i riflettori sulle prime due bande in concorso.Si tratta della ILOBASCO LATIN BAND, gruppo che  a Giulianova rappresenta El Salvador, e  della MĚTSKÝ DECHOVÝ ORCHESTR CHEB che rappresenta la Repubblica Ceca.I due gruppi hanno una storia molto diversa, ma entrambi sono animati dalla passione per la musica e lo spettacolo.La Ilobasco Latin band si esibirà mercoledì 1 giugno alle ore 21.00 sul grande palco di piazza Buozzi.Uno spettacolo quello della Ilobasco che racconta il sogno di questa banda nata nel 2016. Un gruppo giovane animato dal desiderio di fare musica e regalare allegria al pubblico.

L’orchestra della repubblica Ceca si esibirà invece giovedì 2 giugno, sempre in piazza Buozzi a Giulianova paese, offrendo al pubblico un repertorio fatto di musiche della tradizione del loro paese e brani della storia musicale mondiale.


Al contrario della banda di El Salvador, nata di recente, l’Orchestra Cheb si è costituita nel 1958 e oggi è la più importante banda del Paese. Con i suoi 60 musicisti l’orchestra Cheb rappresenta il suo paese con esibizioni in tutto il mondo. Tanti i premi ricevuti nel corso degli anni sia per i concerti che per la marcia e per le performance.

Ingresso libero

Nessun commento: