---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Pd, slitta la direzione 'Fisiologiche discussioni'- In un anno uccise 125 donne.Più di una ogni tre giorni- Tir tampona 2 pullman in A1, morto il conducente,15 feriti- Kabul un anno dopo, le donne sempre nel mirino- L'addio a Piero Angela. Il 16 funerali in Campidoglio-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - Centroabruzzonews

sabato 19 marzo 2022

TROVATO IN POSSESSO DI OLTRE 1 ETTO E MEZZO DI DROGA: ARRESTATO UN 42ENNE

CARSOLI - "I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Tagliacozzo, insieme ai militari della locale Stazione, hanno sorpreso e arrestato un 42enne per detenzione di circa 160 grammi di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio.Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di contrasto al traffico degli stupefacenti disposti dal Comando Compagnia di Tagliacozzo, i militari impegnati, durante i controlli alla circolazione stradale in uscita dal casello della A/24 Roma/L’Aquila, hanno intimato l’alt ad una utilitaria in transito. L’atteggiamento avuto dal conducente ha insospettito i militari che hanno proceduto ad ispezionare il mezzo. All’interno del bagagliaio, occultata tra gli oggetti depositati, non è sfuggito un involucro in cellophane contenente 40 grammi di stupefacente del tipo cocaina.I carabinieri hanno poi deciso di controllare anche l’abitazione dell’uomo. Le operazioni di ricerca hanno fatto rinvenire altri 120 grammi di diverso stupefacente del tipo hashish. In tutto sono stati rinvenuti circa 160 grammi di stupefacenti, oltre attrezzature utilizzate per la pesatura della droga. La sostanza e il materiale rinvenuti sono stati sequestrati in quanto riconducibili al reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Per tali motivazioni è stato arrestato e posto a disposizione del pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Avezzano.Prima della convalida che si terrà nei prossimi giorni dinanzi il GIP del Tribunale, l’uomo è stato condotto presso il proprio domicilio dove rimarrà agli arresti domiciliari".


Nessun commento: