news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Kiev: 'Per un tavolo di pace non è ancora il momento'- L'Italia fa entrare le Ong, porti sicuri per tre navi- Saman, la causa di morte non ancora chiarita dall'autopsia- Putin: 'E' inevitabile un accordo sull'Ucraina'-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

ABRUZZO DOSSIER - PREMIO AQUILA D'ORO 2022

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 18 marzo 2022

TERRA MIA. #ILFERMICONLIBERA 21 MARZO 2022

SULMONA - "Il Polo Fermi da sempre ha creduto in una scuola civicamente impegnata, attiva e partecipe nella dimensione socio-politica, che vive e pratica i valori del rispetto, della legalità, della giustizia e dell’uguaglianza.Come Istituzione Scuola abbiamo promosso iniziative e progetti interni o in collaborazione con Enti ed Associazioni, sviluppando un responsabile senso critico e un forte spirito reattivo nei nostri studenti “contro le mafie”, le storture, le prevaricazioni, la corruzione, la negazione dell’alterità.Nella giornata del 21 Marzo, che rinnova la memoria e l’impegno per le vittime della mafia, porteremo a compimento un complesso lavoro didattico, già promosso in classe e fuori dalla classe con incontri, dibattiti e produzioni varie, per tutto l’anno, e parteciperemo contemporaneamente a due eventi, in collaborazione con l’Associazione “Libera contro le mafie”, da sempre impegnata per il bene comune, la dignità e la libertà delle persone. Saremo presenti ad un incontro istituzionale presso la Sala Consiliare del nostro Comune, a Sulmona, con un gruppo di studenti e di docenti, ma soprattutto prenderemo parte attiva, con una nostra nutrita rappresentanza, alla manifestazione abruzzese di Pescara, in piazza dell’Accoglienza, in collegamento con l’evento nazionale in diretta da Napoli, per leggere i nomi delle vittime ed ascoltare le parole di don Luigi Ciotti.Restiamo convinti che la scuola abbia un ruolo ed una funzione fondamentali per lo sviluppo della dimensione civica dei nostri studenti, che passi attraverso la “cultura | coltura”, il sapere, il lavoro e l’impegno, come recita il motto della manifestazione di questa giornata così importante".


Nessun commento: