---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Finlandia e Svezia chiedono adesione a Nato.'La Duma valuta ritiro Mosca da Oms e Wto'- Gb: inflazione di aprile al 9%, la maggiore da oltre 40 anni- Musk: Twitter provi che i profili fake sono sotto il 5% o mi fermo- Mosca-Kiev, i negoziati adesso sono sospesi. 'Inserire battaglione Azov in lista terroristi'- .

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - SULMONA: ZINGARETTI "IL TEMPO DELLA BUONA POLITICA"

VIDEO IN PRIMO PIANO - SULMONA FUTSAL IN SERIE B

mercoledì 1 settembre 2021

CERCHIO SPOSA LA CULTURA. IN MOSTRA LE OPERE DI GABRIELE ALTOBELLI

CERCHIO - "L’arte contemporanea e il sacro, un connubio singolare e all’avanguardia quello proposto dall’artista Gabriele Altobelli, in mostra presso il Museo Civico di Arte sacra di Cerchio.L’esposizione, fortemente voluta dall’Amministrazione comunale di Cerchio, guidata dal Sindaco Gianfranco Tedeschi, e in sinergia con l’Assessorato alla Cultura ed il Polo Museale di Arte Sacra, avviano il visitatore ad una nuova esperienza tra l’Arte e Contemporanea e la profondità spirituale.Le pale d’altare, le tele, le sculture lignee, gli arredi sacri che dal secolo XIII al secolo XIX impreziosiscono gli ambienti del Convento Agostiniano. Un nuovo cammino tra Fede e Arte per stimolare attraverso forme inedite un dialogo tra l’espressione metafisica interiore dell’uomo e la sfera del Sacro, quasi a cercare un sodalizio tra le forme dell’Animo umano e il loro costante bisogno di spiritualità. Così la materia torna a coesistere, i secoli si rinnovano attraverso un’unica forma libera di linguaggio artistico e culturale.Gabriele Altobelli, abruzzese di Avezzano, classe 1968, è sperimentatore dell’Arte attraverso forme e materiali diversi che fanno di lui un artista di successo, che trasforma e plasma il paesaggio urbanistico. Esperto nella lavorazione e nel recupero di materie prime di ogni tipo, specializzato in “recupero e ristrutturazione dei giardini nelle dimore storiche”, insegnante e scrittore. Sono molteplici le sue opere realizzate in luoghi pubblici e istituzionali, come la scultura Metamorfosi che accoglie i turistici a Tagliacozzo".


Sarà in esposizione presso il Museo Civico di Cerchio dal 1° al 12 settembre con la mostra dal titolo Il Sacro e l’Immaginario.


Nessun commento: