---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Eitan ritornerà in Italia. Con Aya, la zia paterna - Brusaferro: 'Salgono i ricoveri, l'indice Rt rimane sopra l'uno'- Scuola: Niente dad con un contagio. L'Aifa decide sugli under 12- Caos intensive in Germania: Oms: 'Over 60 non viaggino'- Germania: E' allarme per le intensive. Pazienti anche in Lombardia- L'Alto Adige da lunedì sarà in zona gialla-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

venerdì 26 febbraio 2021

PRATOLA INSIEME:"I CITTADINI DI PRATOLA PELIGNA PERDONO, PER L' ENNESIMA VOLTA, UN FINANZIAMENTO MILIONARIO"

PRATOLA - "I cittadini di Pratola Peligna, a differenza di tanti altri cittadini Abruzzesi,  perdono, per l'ennesima volta, un finanziamento MILIONARIO.Il gruppo di minoranza all’interno del consiglio comunale di Pratola  Peligna “Pratola Insieme”, ritiene carente l’operato dell’amministrazione Pratola Bellissima: siamo di fronte al mancato finanziamento di circa 1.400.000mila euro per la messa in sicurezza del territorio.Purtroppo, anche questa volta,  ci vediamo costretti, nostro malgrado, a dover informare la popolazione di Pratola Peligna dell’ultima occasione mancata per il nostro territorio. Stiamo parlando dell’ennesimo finanziamento perso di circa 1.400.000 euro! Si trattava di un finanziamento per la messa in sicurezza del nostro territorio, fortemente compromesso da problematiche legate al rischio idrogeologico e sismico.Per intenderci, i Comuni limitrofi al nostro hanno ottenuto:
• Sulmona (2.500.000mila euro);
• Introdacqua (1 milione di euro);
• Prezza (1 milione di euro);
• Roccacasale (1 milione di euro);

Sarebbe il caso che i consiglieri di maggioranza, sindaco in testa, iniziassero a svolgere il ruolo per cui sono stati eletti.
Attendiamo la consueta risposta su Fb, rimane il fatto che I cittadini di Pratola Peligna, a differenza di tanti altri cittadini Abruzzesi,  perdono, per l'ennesima volta, un finaziamento milionario".

PRATOLA INSIEME

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :