ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Israele verso la risposta all'Iran: "Attacco imminente"- Amadeus divorzia dalla Rai- L'Iran: "Se Israele risponderà, reagiremo più duramente"- L'Iran invoca il diritto all'autodifesa "Non avevamo altra scelta"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Roma-Pescara:Rfi aggiudica raddoppio Interporto-Manoppello-Scafa - Marsilio, confronto e condivisione sulle sfide che ci attendono- Montesilvano:Tragico schianto, con l'auto contro un muro di cemento: morti due giovani-

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL BATTE SAN MARZANO E CHIUDE AL 2° POSTO, PLAYOFF COL TERZIGNO

IN PRIMO PIANO

NEWECOSMART: PRESENTATO IL PROGETTO SPERIMENTALE EUROPEO A PACENTRO

PACENTRO - " È l'università Federico II di Napoli con gli esperti Lorenzo Mercurio (Unina), Erminia Attaianese (Diarc) e Maddalena ...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

sabato 9 dicembre 2017

CONCORSO “CANIGLIA”, CANTANTI LIRICI ANCHE DA CINA E GIAPPONE

SULMONA –  Il sipario si alzerà il prossimo 13 dicembre con la finalissima che è in programma domenica 17. Nonostante la corsa contro il tempo e il patema d’animo la qualità del noto concorso è rimasta intatta. In 50 parteciperanno all’edizione numero trentaquattro e arriveranno a Sulmona da ogni parte del mondo anche dalla Cina e dal Giappone, solo per citare alcuni paesi. Il “Caniglia” si conferma l’evento di fama internazionale. Un nome e una garanzia per una manifestazione che concede una boccata d’ossigeno anche all’economia cittadina.
A guidare l’esperta giuria sarà il soprano Cecilia Gasdia, amica del concorso e della città. La Regione ha salvato in extremis la competizione lirica, che era stata cancellata a settembre per mancanza di fondi, stanziando 24 mila euro con delibera di Giunta. Ad ottobre quindi è scattata la corsa contro il tempo con 30mila euro in cassa, 6mila dei quali già erogati a metà da Comune e dalla Fondazione Carispaq. Il concorso, che ogni anno richiama i migliori cantanti lirici in campo internazionale e i più noti concertisti e direttori di orchestra, costa 60mila euro. La metà delle somme è dedicata ai premi e all’orchestra da 50 elementi dal vivo, grazie ai cache simbolici dati agli artisti e ai rimborsi spese ai componenti della giuria che accettano pur di prendere parte ad una competizione così prestigiosa; il resto copre l’ospitalità della giuria e dei cantanti. Che il sipario si alzi.