ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Calderone: "Lotta al caporalato", da gennaio 492 morti bianche- Roberto Baggio rapinato in casa durante Spagna-Italia. Tenta di fermare i malviventi ma viene colpito alla testa- Uccide la moglie a coltellate al culmine di una lite - Leo: "Il redditometro non esiste, la norma sarà migliorata"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Mutui: in Abruzzo richieste +12% nei primi quattro mesi 2024 - Assessore indagato in Abruzzo,attenzione verso di me senza senso- Marsilio "i cittadini chiedono un'Europa che faccia meno cose, ma che le faccia meglio"-

Sport News

# SPORT # Il figlio di Francesco Totti è un nuovo giocatore dell'Avezzano Calcio- Euro 2024: troppa Spagna per l'Italia, la Roja già a ottavi - Serbia - Slovenia 1 - 1-

IN PRIMO PIANO

LUCIO ZAZZARA: "IL PARCO NAZIONALE DELLA MAIELLA È APERTO A SOTTOSCRIVERE CONVENZIONI PER FAVORIRE RIPRESE ANCHE CON LA FILMCOMMISSION

SULMONA - "Il Presidente Lucio Zazzara è intervenuto a Campo di Giove ospite del sindaco Michele Di Gesualdo e di Matteo De Chellis, a ...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 30 maggio 2024

SULMONA: COMMEMORAZIONE 80°ANNIVERSARIO DELL’ECCIDIO DI PIAZZA GARIBALDI

SULMONA - "Alle ore 12, la Città ha commemorato le vittime dell’eccidio di piazza Garibaldi, nell’ottantesimo anniversario del tragico evento.  La cerimonia di commemorazione si è svolta questa mattina in Largo Faraglia, dove dieci anni fa venne inaugurata una lapide in ricordo delle vittime.

Sono intervsnuti il Sindaco Gianfranco Di Piero, il Presidente del Consiglio Comunale Cristiano Gerosolimo, autorità civili, militari e religiose e gli studenti della scuola Capograssi".

https://www.facebook.com/CentroAbruzzoNewsSulmona/videos/973781034330027

"Un messaggio di pace è stato lanciato questa mattina dal Sindaco Gianfranco e dal Presidente del Consiglio Comunale Cristiano Gerosolimo in occasione della cerimonia di commemorazione dell'eccidio di Piazza Garibaldi, nell'Ottantesimo anniversario.Il Sindaco e il Presidente hanno ricordato come il sacrificio delle 52 vittime dell'incursione aerea degli Alleati, ultimo atto di guerra a Sulmona, è da annoverare insieme a quello di tutte le vittime innocenti e inermi della barbarie della guerra. Da qui l'appello perché i valori della pace, della libertà e della democrazia siano sempre e ovunque difesi e testimoniati. Alla cerimonia sono intervenuti con una loro testimonianza anche gli alunni delle scuole medie Mazzini-Capograssi. Presente anche Raffaele Bonitatibus, uno dei superstiti della tragedia del 30 maggio 1944"
















Nessun commento: