ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Onu: 'Inaccettabile' l'attacco al megastore di Kharkiv. I morti sono almeno 11 - Meloni lancia 'teleMeloni', nuovo duello con Schlein - Trovato morto in auto il marito dell'eurodeputata Donato. Lei: "Hanno ucciso Angelo"- Muore investito da mezzo pesante all'Air show L'Aquila -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Air Show annullato dopo la tragedia all'Aeroporto dei Parchi - Cartoons on the Bay, a Pescara 300 opere da 50 Paesi - "Marathon degli Stazzi", torna la gara di bike tra i rifugi-

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

SULMONA: "I CITTADINI SEQUESTRANO IL CANTIERE "ABUSIVO" DELLA SNAM"

SULMONA VIDEO - " Dopo 15 mesi di inerzia delle autorità preposte sono i cittadini a far rispettare la legalità. Le denunce e le mani...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 24 aprile 2024

"QUANDO IL GRANO MATURÒ | STORIE DI GENTE R-ESISTENTE"IN SCENA AL TEATRO TOSTI DI ORTONA PER CELEBRARE IL 25 APRILE


PESCARA - "Dopo gli straordinari successi ottenuti nei più importanti teatri abruzzesi, tra cui il Teatro Circus di Pescara, Teatro Marrucino di Chieti, Teatro Maria Caniglia di Sulmona, Teatro Fenaroli di Lanciano e Teatro Comunale di Teramo, lo spettacolo teatrale "QUANDO IL GRANO MATURÒ | storie di gente r-esistente" prodotto da CuntaTerra andrà in scena presso lo storico Teatro Tosti di Ortona, domani giovedì 25 aprile alle ore 21.00. La produzione teatrale di e con Marcello Sacerdote, le musiche originali di Vorinc e la prestigiosa regia di Laura Curino, autrice e attrice torinese pioniera del teatro di narrazione in Italia, è incentrata sul tema della Resistenza Umanitaria in Abruzzo durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale."Il progetto di questo spettacolo – spiega Marcello Sacerdote - nasce dall'esigenza di coltivare e trasmettere la memoria, per riconoscere il passato e accendere nuove consapevolezze nel presente. La volontà di approfondire e divulgare questa pagina importante di storia è mossa dal grande amore per il nostro territorio, che durante la Seconda Guerra Mondiale fu un vero e proprio laboratorio della Resistenza, per molti versi unico, in Italia".




La replica di domani sarà particolarmente importante perché connessa alla celebrazione del 25 aprile – Festa della Liberazione e alla città di Ortona, drammatica protagonista di storie di guerra assai significative e che sono riportate nello spettacolo.  





L'organizzazione dell'evento è resa possibile grazie al patrocinio del Comune di Ortona, dell'Anpi Ortona e della CGIL/SPI Chieti".

 

INGRESSO GRATUITO

Nessun commento: