ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Sit-in per i due studenti arrestati. Sciopero della fame e incatenati, cresce la protesta alla Sapienza- Usa: "La risposta di Israele sarà un attacco limitato in Iran"- Teheran avverte Israele: "Pronti ad usare un'arma mai utilizzata"- Draghi: "Proporrò un cambiamento radicale per l'Unione europea"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Accorpamento classi: Fdi, norma per evitarlo è stata introdotta e il Pd votò contro - Stazioni del territorio,Popoli-Vittorito diventa hub dei servizi - Rischio pluriclasse a Caramanico Terme, scoppia la protesta-

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL BATTE SAN MARZANO E CHIUDE AL 2° POSTO, PLAYOFF COL TERZIGNO

IN PRIMO PIANO

PREMIO “GILBERTO MALVESTUTO” SECONDA EDIZIONE, CERIMONIA DI PREMIAZIONE

SULMONA - "Un uomo che ha fatto la storia di questa città e quella dell’Italia intera, insieme ai partigiani della Brigata Maiella, las...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 29 marzo 2024

SUPERBONUS. ALBERTO BAGNAI (LEGA): "EFFICACE INTERVENTO DEL GOVERNO A SALVAGUARDIA DEI COMUNI DEL CRATERE"

ROMA - "Ringraziamo per l'efficace intervento il Governo e in particolare il Ministro Giancarlo Giorgetti, che in un delicato lavoro di ascolto del territorio, mediando fra i vincoli posti dalla Ragioneria e le esigenze del Commissario alla ricostruzione Sen. Guido Castelli, è riuscito a trovare una soluzione". Lo ha affermato il deputato e responsabile economico della Lega, Alberto Bagnai, in seguito alla decisione del Governo di lasciare nel decreto superbonus la cessione di credito e lo sconto in fattura per i comuni del cratere del sisma 2009 e 2016."Sono così tutelati i diritti dei cittadini colpiti dal sisma, per i quali i crediti fiscali erano una fonte essenziale di finanziamento, e l'esigenza dell'erario di fronteggiare esborsi certi", ha spiegato Alberto Bagnai, "Quest'ultimo aspetto è fondamentale, perché l'impostazione predittiva delle nuove regole di governance fiscale europea, basate su scenari futuri a sette anni, mal si concilia con la natura aleatoria e imprevedibile degli esborsi generati dal superbonus. Il tetto posto ai finanziamenti tutela questa esigenza ma è compatibile con le esigenze dei progetti che si prevede di sbloccare, superando le inerzie delle gestioni commissariali precedenti e i problemi connessi al caro materiali. Il Governo di centrodestra conferma la sua capacità di intervenire su un'eredità difficile, ascoltando con intelligenza la voce dei cittadini".

Nessun commento: