ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Venezia: Indagato il sindaco Brugnaro, arrestato l'assessore Boraso- Metsola presenta la candidatura: "Sfide imprevedibili, serve un Parlamento europeo forte"- Ovazione per Trump alla convention dei repubblicani- Biden: "Pronto al secondo dibattito con Trump, Vance un suo clone"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Processo Grandi Eventi a Pescara, sette condanne- Sentenza choc per sisma L'Aquila, morte colpa di 7 giovani -

Sport News

# SPORT # Calcio: parte il ritiro del Pescara, lascia il ds Delli Carri- Calcio: il Pescara ufficializza il tecnico Baldini-

IN PRIMO PIANO

I FUNERALI DEL SINDACO DI BUSSI SALVATORE LAGATTA, IN CENTINAIA PER L'ULTIMO SALUTO

BUSSI - "Decine di sindaci e il presidente della Anci Abruzzo Gianguido D'Alberto, e centinaia di cittadini per l'ultimo saluto...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

martedì 5 marzo 2024

"PER AMORE DEI NOSTRI FIGLI" DOMANI A ROSETO DEGLI ABRUZZI


ROSETO DEGLI ABRUZZI - "Il diritto alla nascita sarà argomento dell'appuntamento di domani 6 marzo alle ore 18.45 dal titolo "Per amore dei nostri figli": se ne parlerà presso il Ristorante "La fattoria della nonna", contrada casale 1 Uscita A14 – Roseto degli Abruzzi (Teramo); l'evento è promosso da Pro Vita & Famiglia Onlus di Teramo.Interverranno Francesca Romana Poleggi, Membro del comitato direttivo di Pro Vita & Famiglia Onlus, l'On. Maddalena Morgante, Responsabile Nazionale del Dipartimento Famiglia e Valori non negoziabili di Fratelli d'Italia; inoltre ci saranno Katiuscia Scarpone, Referente Pro Vita & Famiglia Onlus Teramo, Carola Profeta, Referente Pro Vita & Famiglia Onlus Abruzzo. In collegamento Marco Marsilio, Presidente Regione Abruzzo."Il programma per così dire “etico” del centrosinistra prevede più aborto con la RU 486 (interruzione di gravidanza farmacologica) senza addirittura assistenza sanitaria, più eutanasia con una legge regionale anche se la Regione non ha competenze per legiferare sul fine vita che spetta di fatto al Parlamento.




Addirittura viene proposta una casa di accoglienza per le vittime di transfobia: dai dati che emergono dal Ministero degli Interni questi sono i numeri di reati di genere: In un anno in Italia le segnalazioni per omofobia sarebbero in media solo «26,5», contro «1.095 omicidi volontari», «2.226 aggressioni», «1.568 violenze sessuali», «4.376 minacce» e «1.468 atti persecutori». Ciò vuol dire che la sinistra di D’ Amico vuole spendere denaro pubblico per case di accoglienza per vittime di reati che hanno una percentuale inesistente (in media poco più di 1 caso per regione) rispetto alle vere priorità che sono le case che accolgono le persone e i bambini che sono vittime di violenze, di abusi e di atti persecutori.

“Apriamo case dove accogliere e tutelare le donne vittime di vera violenza ed i loro figli, le donne che in situazioni di gravidanza fragile vorrebbero fare una scelta diversa rispetto all’aborto, aiutiamo i bambini anche quelli che qualcuno pensa sia giusto non far nascere" – così interviene la Profeta.

"Un appello a tutti i cittadini di andare a votare con consapevolezza proprio per evitare la deriva abortista, eutanasica ed Lgbtq del centrosinistra".

Per info i social @provitaefamiglia; www.provitaefamiglia.it; mail: info@provitaefamiglia.it.

Carola Profeta, Referente Dipartimento Famiglia e Valori non Negoziabili Fratelli D’Italia, Provincia di Pescara".

Nessun commento: