ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Borsa: l'Europa chiude in rialzo dopo il ritiro di Biden - Il card.Parolin incontra a Kiev il primo ministro dell'Ucraina- Cnn, per la media dei sondaggi è testa a testa Trump-Harris - Tajani, "da scelte in Ue nessuna ricaduta sulla maggioranza"- Biden si ritira, record di donazioni per i dem. Harris assicura: "Batterò Trump"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Incidenti simulati per truffare le assicurazioni, 76 indagati- Morto a 69 anni il pescarese Massimo Brunetti, storico tastierista dei Camaleonti- Barca affonda a Ortona, diportisti salvati da Capitaneria-

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: il d.s. Foggia stringe per Improta.Settimana decisiva per l’ingaggio di due terzini destri. Il baby Emanuele Troiano, classe 2010, è stato ceduto al Milan. L’ex Aloi verso Taranto- In uscita, Merola destinato al Catania. Al Pescara soldi (800 mila euro) più il 29enne difensore argentino Marcos Curado. All’esterno napoletano un ricco triennale-

IN PRIMO PIANO

INCENDIO 2007 – IL COMUNE DI ACCIANO RICORDA IL SACRIFICO DI ANDREA GOLFERA

ACCIANO - "Anche il Prefetto dell’Aquila Giancarlo Di Vincenzo parteciperà alla cerimonia in programma martedì 23 luglio alle ore 18 ne...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 26 febbraio 2024

TERAMO, VENERDÌ 1 MARZO ALLA MONDADORI IL ROMANZO "AMAL" SULLA GUERRA IN PALESTINA

TERAMO - "La grande storia che si intreccia con la politica internazionale torna a Teramo. Venerdì 1° marzo 2024 si terrà alle 17.30 presso la libreria Mondadori in Corso San Giorgio 71, la presentazione del romanzo "Amal" (Casa Editrice Albatros) di Davide Inda, docente di italiano presso il Politecnico di Milano. Modera il giornalista Cristiano Vignali. In Amal, ci sono due filoni narrativi che si intrecciano, si fondono e procedono di pari passo. Da una parte l'autore racconta le vicende di due popoli, quello palestinese e quello duesiciliano che solo in apparenza non hanno nulla in comune. Dall'altro canto, la storia e la politica internazionale si intrecciano su una storia d'amore, quella tra Amal, palestinese, insegnante, amante della letteratura, colta e istruita e Giuanin, napoletano, fotografo freelance.
 Nonostante tra i due fidanzati ci sia una notevole differenza di età e di cultura, questa storia vuole dimostrare la potenza dell'amore che è in grado di unire, far condividere e annullare le diversità.
A tal proposito nella descrizione del libro si legge: "...la giovane Amal che racchiude in sé la tragedia di un popolo violentato, stuprato ed oltraggiato, si libera finalmente dal senso di colpa raccontando quanto di più tremendo ha subito, tirando fuori per la prima volta, con coraggio e determinazione, la sua storia di vittima, la verità dei vinti soffocata dai vincitori. Solo così il racconto del carnefice che manipola la storia a suo piacimento e vantaggio, diventa menzogna e falsità, solo così la sua gente si stringerà intorno a lei con più forza. Come Amal che ha il coraggio di ritrovare la forza del riscatto morale, così i popoli sottomessi, ovunque essi siano, si riprenderanno la loro memoria cancellata per riabilitarsi agli occhi del mondo, ma soprattutto agli occhi di sé stessi e delle nuove generazioni. Solo così ritroveranno la propria dignità di uomini e di popolo."
L'evento è a ingresso libero. Per informazioni: 3888931953".

Nessun commento: