ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Von der Leyen rieletta con 401 voti: "Altri 5 anni, grazie per la fiducia". Fdi ha votato contro- Bce lascia fermi i tassi al 4,25%- A Toti nuova misura domiciliare, "finanziamento illecito"- Von der Leyen: "Non lascerò che gli estremismi distruggano l'Ue"- Joe Biden ha il Covid e ai suoi consiglieri chiede: "Kamala Harris può vincere?"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Crisi idrica: dispersione, Chieti e L'Aquila tra i peggiori - Tpl, disagi in Abruzzo per sciopero nazionale di quattro ore- Igiene e sicurezza, Capitaneria blocca nave tanzaniana a Vasto- Abruzzo ancora nella morsa del caldo, superati i 40 gradi -

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: fatta per il ritorno di Cangiano, accordo totale col Bologna- Calciomercato Pescara: preso Bentivegna, contratto biennale- La partita del cuore, assist di Matteo Renzi per Elly Schlein. E la segretaria fa gol-

IN PRIMO PIANO

CHIETI: TUTTI I PREMIATI DEL PREMIO "GABRIELE D'ANNUNZIO VATE D'ITALIA 2024"

CHIETI - "Tutto esaurito nella sala conferenze del Grande Albergo Abruzzo di Chieti per la prima edizione del Premio Internazionale &qu...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 7 febbraio 2024

LINEA FERROVIARIA ROMA-PESCARA, DI GIROLAMO (M5S): "L’ANNUNCIO DELLA MELONI NON SORPRENDE, NON È IL PRIMO E NON SARÀ L’ULTIMO. MA È POGGIATO SUL NULLA, COME SEMPRE"


ROMA - “Questo governo ci ha abituati a uscite altisonanti che vengono fatte solo per colpire l’immaginario collettivo e cercare di condizionare l’opinione pubblica in senso favorevole. Ma per l’Abruzzo al momento parlano i fatti e sulla Roma/Pescara c’è davvero poco di cui andar fieri per le forze di governo”.Così la senatrice sulmonese Gabriella Di Girolamo commenta le rassicurazioni fatte a l’Aquila dalla premier Meloni riguardo i lavori sulla linea ferroviaria.“Sulla Roma/Pescara oggi la Meloni ci racconta un’altra storiella, stranamente simile a quella che vanno raccontando sul ponte sullo Stretto: faremo tutto ma non possiamo dirvi con quali risorse”. “Prima definanziano l’opera, che poteva contare sugli oltre 600 milioni messi a disposizione dal PNRR, poi d’un tratto, come con un colpo di magia, ci dicono che sono stati bravi e hanno trovato i soldi da un’altra parte”.“Il sospetto - conclude la Di Girolamo - è che pur di salvarsi la faccia in vista delle regionali abbiano in mente di dirottare sulla linea ferroviaria (che loro stessi hanno definanziato) risorse già stanziate e fondamentali per lo sviluppo del nostro territorio, come hanno fatto con il Ponte, mortificando Sicilia e Calabria. Pensano di poterci prendere in giro, questa è la verità. Questa è la loro politica a binario unico, per restare in tema. A loro interessa solo assicurare a Marsilio un viaggio tranquillo verso Palazzo Silone”.


Nessun commento: